PINEWOOD FESTIVAL, LA TERZA EDIZIONE È UN SUCCESSO


L’AQUILA – “Ti ricordi di me, abbiamo fatto scintille….”, canta il cantautore romano Gazzelle, tra luci di telefoni e migliaia di voci accorse nel parco dell’ex Reiss Romoli per la serata conclusiva del Pinewood Festival, la rassegna musicale del capoluogo che in pochi anni è riuscita a ritagliarsi un ruolo da protagonista nel panorama dei festival musicali italiani.

E di scintille, l’edizione 2021 del Pinewood ne ha fatte eccome; in programma dall’8 al 12 settembre scorso, e nonostante il forfait della prima serata a causa del maltempo, sono i migliaia i giovani accorsi per vivere le emozioni e l’atmosfera di un vero festival nella propria città, che anche quest’anno ha presentato una line-up d’eccezione con alcuni dei migliori esponenti della nuova scena musicale italiana, tra cui Frah Quintale, Willie Peyote, Ariete, Tutti Fenomeni, Aiello ed infine proprio Gazzelle.

Organizzazione, un’identità chiara e una scelta musicale sempre al passo coi tempi, gli ingredienti principali del festival, che presta sempre un occhio di riguardo alla valorizzazione del territorio, testimoniata dalla presenza di attività e piccoli artigiani aquilani e abruzzesi e dalla scelta di accompagnare alla line-up principale una selezione di artisti e band locali.

“Il nome è puramente indicativo”
Lo stand dell’illustratrice “pun_ella” 
“Itsgiuz”

“È stata un’edizione senz’altro diversa. Più difficile, con molte accortezze da prendere, ma senza dubbio la più avvincente” commentano Luca Speranza e Davide Romano, organizzatori e ideatori di Pinewood Festival. “Abbiamo avuto un’importante affluenza, soprattutto da fuori città, sfiorando le 7.000 presenze totali – se escludiamo la data dell’8 settembre annullata per maltempo. Siamo molto felici del risultato e soprattutto di aver lasciato qualcosa a chi ci è venuto a trovare”.

“Tutti Fenomeni”

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021