QUARANTA CONCERTI ALL’AQUILA CON LA “BARATTELLI”, E TORNA SPAZIO JAZZ CON OMAGGI A MINA E AI BEATLES


L’AQUILA – Gli attori Sergio Rubini, Maddalena Crippa, i pianisti Giuseppe Albanese, Carlo Grante, Andrea Lucchesini, Beatrice Rana, e ancora il violinista Domenico Nordio, il violoncellista Enrico Dindo, i gruppi da camera Trio di Parma al quale è affidato un ciclo di concerti dedicati a compositori dell’area slava e balcanica, il Quartetto di Cremona che prosegue il ciclo dell’integrale dei quartetti per archi di Beethoven e poi le orchestre: la North Czech Orchestra Filarmonica che esegue, fra l’altro, la Seconda Sinfonia di Beethoven, la celebre Orchestra di Piazza Vittorio che propone in live l’album “Credo” un progetto nato dall’esigenza di trovare un significato musicale all’espressione “dialogo interreligioso”, La Verdi Barocca e l’Orchestra della Toscana, una delle formazioni più prestigiose d’Italia.

Sono alcuni dei protagonisti degli appuntamenti in programma nella 74 esima stagione della Società aquilana dei concerti “Bonaventura Barattelli” (programma completo sotto), presentata stamattina nella prestigiosa sede di Palazzo Di Paola, nel cuore del centro storico in corso Vittorio Emanuele II, dove l’ente culturale negli ultimi mesi ha insediato una sede di rappresentanza e dove trasferirà tutti gli uffici nel giro di un anno.

Nel cartellone, illustrato dal direttore artistico, maestro Fabrizio Pezzopane, alla presenza del presidente, maestro Giorgio Battistelli, del presidente onorario Vittorio Di Paola, e del sindaco Pierluigi Biondi, non mancano i tradizionali appuntamenti natalizi con il Gospel e con il Coro di Voci Bianche.

Battistelli ha sottolineato la numerosa partecipazione del pubblico aquilano ai concerti, la necessità di trovare soluzioni condivise per la disponibilità degli spazi culturali, l’orgoglio di rappresentare un ente musicale e una città che sta ritrovando la sua strada e la sua identità.

“La funzione emancipatrice della cultura è straordinariamente reale, anche in questa città – ha affermato il sindaco – . E la Società dei concerti Barattelli ne è saldo testimone”.

“Il Comune dell’Aquila è al vostro fianco nelle battaglie quotidiane – ha aggiunto Biondi – affinché continuino a essere riconosciuti l’unicità del caso L’Aquila e lo stato di emergenza in cui continuate a operare con dignità e risultati eccezionali in termini di bellezza e socialità riannodata. Mi sento, infine, di essere promotore di questa gentilezza nella collaborazione, affinché si definisca una strategia unica culturale della città”.

La stagione è in linea con la tradizione dell’Ente musicale e guarda al futuro attraverso nuove formule di spettacolo dal vivo.

Quaranta appuntamenti in abbonamento dal 13 ottobre al 10 maggio, comprendendo sia la stagione ordinaria che quella del Circolo Giovani Amici della Musica.

Il concerto di inaugurazione, domenica 13 ottobre è affidato ad uno dei più apprezzati artisti di livello internazionale, il pianista Grigory Sokolov; il concerto conclusivo trova protagonista uno degli artisti più amati e popolari, il violinista Uto Ughi, prestigioso membro del Comitato Artistico dell’Ente ed amico della città dell’Aquila.

Una delle linee portanti della stagione è certamente la musica di Beethoven, per il 250 esimo anniversario, del quale si ascolteranno numerose pagine di musica cameristica e sinfonica.

Un concerto è dedicato a Federico Fellini per il centenario della nascita e un altro a Piero Farulli, fondatore dello storico Quartetto Italiano e animatore della formazione musicale italiana grazie alla Scuola di Musica di Fiesole.

Emerge anche un omaggio a Roman Vlad, compositore rappresentativo della cultura musicale nazionale nonché Presidente Onorario della stessa Società Aquilana dei Concerti, per il centenario della nascita, al quale sono dedicati due appuntamenti musicali e una tavola rotonda.

Dopo la straordinaria presenza di Nicola Piovani lo scorso 7 aprile, la Barattelli chiude l’anno del decennale del sisma con una nuova commissione a un altro grande compositore del cinema che ha un rapporto speciale con la città dell’Aquila: Carlo Crivelli.

Il 1 novembre torna per questa speciale occasione nel cartellone della Barattelli l’Orchestra Città Aperta, un organismo sinfonico che unisce giovani e grandi professionisti, con l’obiettivo di eseguire il grande repertorio ma anche le colonne sonore delle migliori produzioni cinematografiche.

Fuori abbonamento torna Spazio Jazz. Fin dal 2001 la Barattelli ideò la finestra tematica che nel corso degli anni ha portato a L’Aquila i big del jazz italiano.

Dopo oltre dieci edizioni, grazie a una nuova collaborazione ed intesa artistica con il prestigioso Umbria Jazz è stata programmata una “tre giorni” dal 27 al 29 dicembre. Si inizia con Danilo Rea che, insieme a Massimo Moriconi al contrabbasso e Alfredo Golino alla batteria, renderà omaggio alle canzoni di Mina.

Si prosegue con l’Isahia Thompsons Trio e si chiude con un omaggio ai Beatles con il chitarrista Johns Scofield, il contrabbassista Jay Anderson, il batterista Lewis Nash, l’Umbria Jazz Orchestra & Orchestra da camera di Perugia sotto la direzione del pianista Gil Goldstein.

Oltre all’offerta concertistica, proseguono durante la stagione le Conversazioni a Palazzo Di Paola, la serie di incontri con personalità illustri del mondo della cultura volte alla formazione, alla divulgazione, alla presentazione di pubblicazioni, ma anche guida all’ascolto di alcuni programmi dei concerti in cartellone ed altre iniziative legate ai Viaggi Musicali che l’Ente organizza per assistere ai grandi allestimenti lirici nei migliori teatri italiani.

Palazzo Di Paola, già sede del Laboratorio Culturale e Musicale che contiene anche una straordinaria collezione di strumenti antichi, si amplia con il trasferimento degli uffici dell’Ente previsto all’inizio del 2020.

Gli abbonamenti alla 74 esima Stagione dei Concerti sono disponibili a partire da lunedì 23 settembre presso gli attuali uffici in via Strinella, 35 (Intero 140 euro, ridotto giovanile fino a 26 anni 70 euro).

Tutte le informazioni sul sito www.barattelli.it in aggiornamento continuo anche sui social network.

IL CALENDARIO

Concerto inaugurale della 74^ Stagione dei Concerti
Domenica 13 ottobre 2019 ore 18
Luogo da definire
GRIGORY SOKOLOV pianoforte
Mozart, Brahms

Domenica 20 ottobre 2019 ore 18
Ridotto del Teatro Comunale
NORTH CZECH PHILHARMONIC ORCHESTRA
ALFONSO SCARANO direttore
Leonardo Pierdomenico pianoforte
Chopin, Beethoven
Concerto inserito nell’ambito del
Progetto Circuitazione Musicale del CIDIM

Domenica 27 ottobre 2019 ore 18
Ridotto del Teatro Comunale
ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO
Mario Tronco direttore
CREDO
concerto sul dialogo interreligioso

Venerdì 1 novembre 2019 ore 18
Ridotto del Teatro Comunale
ORCHESTRA CITTÀ APERTA
Jonathan Williams direttore
Musiche di Carlo Crivelli
Commissione Società Aquilana dei Concerti
per il decennale del sisma
Prima esecuzione assoluta

Domenica 3 novembre 2019 ore 18
Auditorium del Parco
LA SONATA A KREUTZER
SERGIO RUBINI voce recitante
QUARTETTO D’ARCHI DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO
Janá?ek, Beethoven

Domenica 10 novembre 2019 ore 18
Auditorium del Parco
TRIO DI PARMA
Ivan Rabaglia violino
Enrico Bronzi violoncello
Alberto Miodini pianoforte
I Trii slavi primo concerto
Kurtág, Dvo?ák

Domenica 17 novembre 2019 ore 18
Auditorium del Parco
QUARTETTO DI CREMONA
Cristiano Gualco e Paolo Andreoli violini
Simone Gramaglia viola
Giovanni Scaglione violoncello
I quartetti per archi di Beethoven
Esecuzione integrale, secondo concerto

Domenica 24 novembre 2019 ore 18
Auditorium del Parco
GIUSEPPE ALBANESE pianoforte
Fantasia
Beethoven, Schubert, Schumann, Chopin

Domenica 1 dicembre 2019 ore 18
Ridotto del Teatro Comunale
LA VERDI BAROCCA
RUBEN JAIS direttore
Robert McDuffie e Gianfranco Ricci violini
Vivaldi, Glass
Concerto inserito nell’ambito del
Progetto Circuitazione Musicale del CIDIM

Sabato 7 dicembre 2019
Palazzo Di Paola
Omaggio a Roman Vlad nell’ambito delle attività del Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Centenario della nascita di ROMAN VLAD (29 dicembre 1919)
ROMAN VLAD A CENTO ANNI DALLA NASCITA
Tavola Rotonda e proiezione del docu-film
Roman Vlad e il suono della memoria
di Giovanni Sinopoli

Domenica 8 dicembre 2019 ore 18
Auditorium del Parco
MDI ENSEMBLE
Petrassi, Bartók, Vlad
Omaggio a Roman Vlad primo concerto

Domenica 15 dicembre 2019 ore 18
Ridotto del Teatro Comunale
CHICAGO MASS CHOIR
Gospel & Spiritual

Domenica 22 dicembre 2019 ore 18
Auditorium del Parco
CORO DI VOCI BIANCHE
della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”
Concerto di Natale

Domenica 12 gennaio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
CARLO GRANTE pianoforte
Schönberg, Vlad, Busoni
Omaggio a Roman Vlad secondo concerto

Domenica 19 gennaio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
QUARTETTO DI CREMONA
I quartetti per archi di Beethoven
Esecuzione integrale, terzo concerto
Concerto dedicato a Piero Farulli

Domenica 26 gennaio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
OVUNQUE, FUORI DAL MONDO
Le tre Sonate di Claude Debussy
MADDALENA CRIPPA voce recitante
Mario Ancillotti flauto
Matteo Fossi pianoforte
Yuval Gotlibovich viola
Erica Piccotti violoncello
Alessia Luise arpa
Ekaterina Valiulina violino

Concerto per la Giornata della Memoria
Lunedì 27 gennaio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
CRONACHE DALLA SHOAH
di Giuseppe Manfridi
MANUELE MORGESE attore
FABRIZIO BOSSO tromba
JULIAN OLIVER MAZZARIELLO pianoforte

Domenica 2 febbraio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
BEATRICE RANA pianoforte
Bach, Schumann, Albeniz, Stravinskij

Domenica 9 febbraio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
DOMENICO NORDIO violino
ORAZIO SCIORTINO pianoforte
Beethoven, Sciortino

Domenica 16 febbraio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
TRIO DI PARMA
I Trii slavi secondo concerto
Haydn, Dvo?ák

Domenica 23 febbraio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
SATYRICON
Omaggio a Federico Fellini
nel centenario della nascita
Mauro Manzoni sax, flauti e live electronics
Mauro Campobasso chitarre, basso e live electronics
Gaia Mattiuzzi voce, live electronics
Walter Paoli batteria, live electronics

Domenica 1 marzo 2020 ore 18
Auditorium del Parco
TRIO BOCCHERINI
Suyeon Kang violino
Vicki Powell viola
Paolo Bonomini violoncello
Beethoven

Domenica 8 marzo 2020 ore 18
Ridotto del Teatro Comunale
VINCENZO MALTEMPO pianoforte
Beethoven, Alkan, Liszt

Domenica 15 marzo 2020 ore 18
Auditorium del Parco
SIMONE RUBINO percussioni
ENRICO DINDO violoncello
con la partecipazione di Daniele Dindo vibrafono
Bach, Hindemith, Molinelli (prima esecuzione assoluta), Golijov, Xenakis, Boccadoro

Domenica 22 marzo 2020 ore 18
Auditorium del Parco
THE DARK SIDE OF THE GOLDBERG VARIATIONS
MUSICA ANTIQUA LATINA
Bach
Domenica 29 marzo 2020 ore 18
Auditorium del Parco
ANDREA LUCCHESINI pianoforte
GIOVANNI BIETTI voce recitante
Beethoven

Domenica 5 aprile 2020 ore 18
Ridotto del Teatro Comunale
ORCHESTRA DELLA TOSCANA
VALENTINA PELEGGI direttore
Marco Ortolani clarinetto
Stravinskij, Terranova, Beethoven

Domenica 19 aprile 2020 ore 18
Auditorium del Parco
DANUSHA WASKIEWICZ viola
ANDREA REBAUDENGO pianoforte
Songs for Viola e Piano
Wolf, Brahms, Ravel, Schumann

Domenica 26 aprile 2020 ore 18
Auditorium del Parco
A CASA DI BEETHOVEN
Libera interpretazione in forma di concerto
da un racconto di Richard Wagner
Lorna Ruth Windsor soprano
Giovanna Polacco violino
Massimo Repellini violoncello
Antonio Ballista pianoforte
Marco Pagani voce narrante
Wagner, Beethoven

Domenica 3 maggio 2020 ore 18
Auditorium del Parco
ENSEMBLE IN CANTO
FABIO MAESTRI direttore
Stravinskji, Satie, Poulenc,

Domenica 10 maggio 2020 ore 18
Concerto conclusivo della 74^ Stagione
Auditorium del Parco
UTO UGHI violino
MICHAIL LIFITS pianoforte
Vitali, Beethoven