SHOAH, ALL’EMICICLO LA GIORNATA DELLA MEMORIA SUI BAMBINI VITTIME DI AUSCHWITZ


L’AQUILA – L’Istituto Abruzzese per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea celebra il “GIorno della memoria” 2020, in occasione del del 75 esimo anniversario della liberazione del lager di Auschwitz, con un incontro che avrà luogo lunedì 27 gennaio alle ore 10,30, presso la sala ipogea del Consiglio regionale.

Sono previsti gli interventi del presidente Iasric, prof. Carlo Fonzi, sull’importanza della memoria, e del prof. Alessadro Vaccarelli dell’Università dell’Aquila sui bambni e le bambine vittime della Shoah.

All’evento, coordinato dal prof. David Adacher, parteciperanno con letture e musiche anche le studentesse e gli studenti del Convitto nazionale “Domenico Cotugno”, dell’Istituto d’istruzione superiore “Andrea Bafile”, dell’Istituto “Amedeo d’Aosta” (impegnati nel progetto didattico “La Memoria e il Viaggio”, che li porterà a visitare Auschwitz nel mese di febbraio), nonché della scuola media “Dante Alighieri”.

La manifestazione ha il patrocinio del Consiglio regionale, del Comune dell’Aquila e dell’Ufficio scolastico regionale.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.