SWING SOTTO LE STELLE: MUSICA, ARTE, SCIENZA E LETTERATURA AD AIELLI PER UNA NOTTE


AIELLI – Tutto pronto per la seconda edizione di Swing sotto le Stelle, lo street festival che unisce musica, arte, scienza e letteratura nella magica ambientazione di Aielli (L’Aquila), il borgo marsicano divenuto famoso in tutto il mondo grazie ai colori e alle immagini dei suoi murales e che, a partire da quest’anno, è stato ulteriormente arricchito dalle sculture realizzate durante il Simposio della Cultura terminato solo pochi giorni fa. Un museo a cielo aperto, visitabile gratuitamente.

In questa seconda edizione, mercoledì 10 agosto, si terranno due lezioni gratuite di ballo swing curate da Emanuele Margiotta della Swinghaus di Roma. La prima, dalle 17,30 alle 18,30 sarà di jazz/charleston: swing in solo senza bisogno di partner. Il “Solo Jazz” (detto anche “Vintage Jazz”, “Authentic Jazz” o “Vernacular Jazz”) ha origini che sono da ricercare tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900. Un ottimo modo per acquisire ritmo, musicalità e stile. La seconda, invece, dalle 19 alle 20, sarà di swing dance in coppia. Il Lindy Hop, la danza swing per antonomasia, è un ballo di coppia afroamericano nato ad Harlem, New York, durante gli anni Venti e Trenta. Divertente, dinamica, frizzante e coinvolgente.

Al termine delle lezioni di ballo swing saranno quattro i concerti a ingresso gratuito dislocati in altrettante postazioni del borgo. Si esibiranno Pepper and the Jellies (piazzale antistante la Torre delle Stelle), Fretboard (piazza Filippo Angellitti), Jaser Trio (piazza Regina Margherita) e Ever After Trio (piazza Giungeta). Un’immersione totale nelle note di uno tra i generi musicali più affascinanti di sempre, apprezzato da esperti e neofiti, da appassionati e da curiosi.

Nel mentre si ascolteranno le band protagoniste dell’evento si potrà frequentare l’intero centro storico del paese visitando il market presente: al suo interno vinili, oggettistica vintage e artigianale, libri, abbigliamento e il tattoo shop dell’Hand Made tattoo ink. Sarà presente, inoltre, una bellissima esposizione di auto d’epoca curata dall’Old Motors Club d’Abruzzo che porterà ad Aielli una serie di vetture perfettamente coerenti con lo spirito del festival.

Sempre all’interno dell’area del festival sarà presente l’immancabile street food grazie ai numerosi truck che sapranno soddisfare tutti i gusti del pubblico partecipante. Dai prodotti tipici a quelli più richiesti passando per cocktail e birra artigianale. Quest’anno, inoltre, grazie alla collaborazione con il birrificio Fermento Marso, si potrà degustare la birra “New Orleans”, realizzata unicamente per l’evento: una speciale DoubleIPA da 7.5% alc.

Chiuderà la serata il doppio dj set curato da Mauro Bove, in arte “Dr. Hug”, che si esibirà alla Torre delle Stelle, e di Emanuele Margiotta, in arte “The Gentleman Thief”, che si esibirà nella centralissima piazza Filippo Angelitti. In entrambi i casi l’ingresso è gratuito.

Previa prenotazione sarà possibile effettuare il tour dei murales e la visita all’osservatorio astronomico con il piccolo museo della Luna al suo interno.

La seconda edizione di Swing sotto le Stelle sarà un tripudio di note, balli, colori, divertimento e voglia di trascorrere un’indimenticabile notte di San Lorenzo nel Borgo delle Stelle, tra i più acclamati e fotografati dell’intero Abruzzo. Un festival capace di unire le atmosfere vintage dello swing, tra i generi musicali più apprezzati dal pubblico di tutte le età, con i colori, le immagini e le suggestioni della street art di Aielli. È qui che storia, scienza e letteratura prendono vita e animano il borgo sito a circa 1.000 metri di altitudine.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022