TEATRO OFF LIMITS: LAVORIAMO PER RIPARTIRE, TERZA STAGIONE PRONTA


AVEZZANO – “Fin dal primo anno il Teatro Off Limits di Avezzano si è contraddistinto per il coraggio e la propositività messe in campo per la realizzazione di un progetto teatrale virtuoso ma complesso, soprattutto in una zona come quella dell’entroterra abruzzese, in cui a volte l’arte e la cultura vengono visti come passatempi. Ora che siamo arrivati alla terza stagione, non ci fermiamo. Nonostante la chiusura forzata dei teatri disposta dall’ultimo Dpcm, il Teatro Off Limits prosegue la sua attività dietro le quinte”.

Così in una nota Antonio Pellegrini e Alessandro Martorelli, condirettori Teatro Off Limits, e Cinzia Pace, project manager Teatro Off Limits, che spiegano come “abbiamo lavorato intensamente per redigere un cartellone di 8 spettacoli che eravamo pronti a proporre al nostro pubblico già dalla fine di novembre, sempre nel rispetto delle disposizioni sul distanziamento sociale e delle misure anti covid”.

“Ma abbiamo di fronte a noi una nuova sospensione che rispettiamo serenamente senza togliere lo sguardo, però, alla ripartenza, appena le condizioni lo permetteranno, e ad un’offerta culturale ricca e di qualità all’interno del nostro teatro, il Castello Orsini, pronto ad accoglierci come ogni anno”.

“Questo è solo un momento in cui rallentiamo la corsa, ma non ci fermiamo perché il nostro obiettivo è sempre stato quello di andare avanti. Ne abbiamo dato dimostrazione questa estate, con la programmazione della seconda edizione di Alba Off all’interno dell’anfiteatro romano di Alba Fucens che ha riscosso un successo che mai ci saremmo aspettati, segno di come l’arte, il teatro e la cultura siano necessari all’animo umano”, continuano.

“Fare arte, in questo momento, rappresenta una vera e propria sfida. D’altronde, però, in questo paese lo è sempre stato. Siamo certi, dal canto nostro, che ne usciremo vittoriosi e pronti ad accogliere tutti gli spettatori che vorranno venire a trovarci per vivere nuove emozioni. Michela Andreozzi, Francesco Montanari, Alessandro Bardani sono solo alcuni dei protagonisti della nuova edizione della stagione del Teatro Off Limits”.

“In assenza dal palco, continuiamo a creare, inventare e proporre nuovi progetti. La grandezza dell’arte risiede proprio nel trasformare circostanze di disagio in occasioni di crescita. Anno dopo anno abbiamo ricevuto complimenti non solo dai nostri spettatori, ma anche da parte delle istituzioni locali che ci hanno supportato e incentivato nella nostra attività, e che per questo ringraziamo. Siamo certi, quindi, di poter instaurare un armonioso dialogo e un’equilibrata collaborazione anche con la giunta appena insediatasi e con il nuovo Sindaco, con l’unico obiettivo di lavorare tutti insieme con rinnovate prospettive”, concludono Pellegrini, Martorelli e Pace.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020