THE WALK OF FAME, IL PRIMO MAGGIO TORNA IL CONCERTO IN STREAMING


AVEZZANO – Saranno tredici gli artisti che si esibiranno alla seconda edizione del concerto del 1° maggio in streaming organizzato da The Walk Of Fame magazine, testata giornalistica interamente focalizzata sul mondo dell’arte e della cultura.

All’evento, che si svolgerà gratuitamente online sulla pagina Facebook del magazine, parteciperanno musicisti, attori, cantanti e giornalisti con l’unico obiettivo di continuare a tenere alta l’attenzione nei confronti di un settore gravemente colpito dalle conseguenze della pandemia e che, dopo oltre un anno, continua a non avere certezze o garanzie circa le modalità della ripartenza tanto annunciata.

La volontà della redazione di The Walk of Fame magazine è dunque quella di schierarsi al fianco degli artisti della scena italiana e internazionale, supportandoli attraverso un evento dall’alto valore simbolico. Il giornalista Paolo Romano, attraverso una riflessione sul mondo della cultura di oggi e del ruolo del giornalismo di settore, introdurrà il concerto in streaming.

La giornata sarà divisa in tre blocchi. Al primo prenderanno parte il cantautore Andrea Salini, la cantautrice Calliope, accompagnata da Pietro Angelone e Adriano Campione, il cantautore Marco Cammarino e la batterista Elisa Fortunato.

Durante il secondo blocco si esibiranno i 97Kcal, la cantante olandese Mandy Storm, la band I Sirente, l’attrice Giulia Nervi e i punk rockers Shs Bears. Il terzo e ultimo blocco sarà rappresentato dal trio coutry rock Big River, dalla cantautrice Emma Mattucci e dal momento teatrale–musicale a cura di Giuseppe Tomei e Fabio Iuliano.

Sarà possibile seguire il concerto a partire dalle 14 sulla pagina Facebook del giornale.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021