“UN AMORE DI BORDELLO” DÀ IL VIA ALLA RASSEGNA DI TEATRO OFF (LIMITS)


AVEZZANO – Sarà “Un amore di bordello” lo spettacolo che darà il via alla rassegna organizzata dal Teatro Off (Limits) dal titolo “Eros Off (Limits)” e che sostituirà “Venere in pelliccia”, che per motivi logistici non sarà trasmesso.

Il prossimo venerdì 30 aprile, infatti, all’interno del Castello Orsini Colonna, la passione amorosa, in una veste frizzante e colorata, sarà protagonista dello spettacolo. “Un amore di bordello” sarà trasmesso a partire dalle ore 21 sul Canale 119 del digitale terrestre e sulle pagine social di Info Media News e su quelle del Teatro Off (Limits). La commedia, messa in scena insieme agli allievi attori della sede aquilana del Teatranti Tra Tanti lab, diretti da Alessandro Martorelli, divertirà il pubblico, tra colpi di scena e situazioni esilaranti.

Gli antichi fasti del “Paradiso dei Sensi” sono ormai solo un ricordo. Da luogo di amore e passione ora si sta per trasformare in un centro estetico. Ma le sue “dipendenti” non riescono a distaccarsi da quel luogo che per loro ormai è casa. Un ultimo cliente torna per sconvolgere ciò che ormai sembra inevitabile. In un gioco di specchi dove ognuno sembra non essere ciò che dice di essere, la storia scivola leggera tra continui colpi di scena e situazioni esilaranti, in cui l’amore, in tutte le sue sfaccettature, è il filo conduttore.

Chiunque volesse supportare la stagione del Teatro Off (Limits), entrare a far parte di questa grande famiglia e diventare produttore di tutte le attività del 2021 potrà farlo aderendo alla campagna crowdfunding promossa dal Teatro Off sulla piattaforma “Produzioni dal basso”, disponibile fino al 10 agosto al link https://www.produzionidalbasso.com/project/tutti-sul-palco-con-teatro-off-limits/.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021