VALENTINA MIRA PRESENTA ALL’AQUILA IL SUO “X”, RACCONTO DELLO STUPRO SUBITO A 18 ANNI


L’AQUILA – Proseguono le tappe di avvicinamento alla giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne e di genere. Sabato 20, alle ore 18,30 nello spazio sociale di CaseMatte (ex ospedale di Collemaggio), verrà presentato X, libro di Valentina Mira che in questi mesi sta facendo discutere. Sarà presente l’autrice.

X è un romanzo verità. È il racconto, sotto forma di lettera al fratello con cui Valentina Mira non parla da anni, del suo stupro, avvenuto a 18 anni mentre si trovava ad una festa. Un libro diretto e crudo, che ribalta tante narrazioni tossiche e colma un vuoto nella nostra narrativa “perché finché una cosa non viene raccontata è come se non esistesse”. In questo libro si rompe il tabù che sta dietro alla violenza e allo stupro, che non è solo quello che ci offre la narrazione, a opera di sconosciuti, dove la donna urla e viene picchiata. Spesso è agito da persone vicine, che conosciamo, di cui ci fidiamo.

“Le istituzioni continuano a considerare la violenza di genere un fatto privato e, al tempo stesso, a utilizzarla in maniera strumentale e retorica, al fine di costruire, di volta in volta, un nemico esterno: per legittimare politiche razziste e securitarie, che criminalizzano le persone migranti e propongono solo interventi repressivi”, si legge nella nota del collettivo FuoriGenere, che organizza l’iniziativa.

“Al contrario noi crediamo che sia necessario realizzare altri tipi di interventi – continuano le attiviste di FuoriGenere – nelle scuole e università, per fare un esempio, come luoghi primari di contrasto alle violenze di genere”.

Dopo la presentazione del libro e un breve dibattito con l’autrice, ci sarà un aperitivo cena, in vista della grande manifestazione contro la violenza maschile sulle donne e di genere che si terrà il prossimo 27 novembre a Roma.

L’evento si terrà nel rispetto delle norme anti-Covid; lo spazio sarà riscaldato ma ben areato, per cui vi invitiamo a portare un plaid o qualcosa di pesante, qualora dovesse essere più freddo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021