A POGGIO PICENZE SPIZZICHI E PECORA ALLA CHIARANESE IN RICORDO DELLA STORICA SAGRA


POGGIO PICENZE – Sarà un weekend imperniato sulla tradizione gastronomica e sullo sport quello organizzato dalla Pro loco di Poggio Picenze (L’Aquila), in collaborazione con l’Asd Real Picentia, il 14 e il 15 settembre.

Una due giorni che vuole riproporre i sapori della storica Sagra degli Spizzichi e della Pecora alla chiaranese, a lungo uno degli eventi estivi più affollati e conosciuti della zona, dopo anni di stop dovuti alle sempre più rigide norme igienico-sanitarie imposte dalle Asl.

Per l’occasione inoltre, la società calcistica Asd Real Picentia, con la prima squadra impegnata anche quest’anno nel campionato di terza categoria, darà il via alla nuova stagione con l’open day “Real Picentia Accademy”, la scuola calcio nata per avvicinare i più piccoli al mondo dello sport e che prenderà il via nel corso delle prossime settimane.

Si partirà sabato alle ore 19, con l’apertura degli stand gastronomici presso piazza Salvatore Massonio, meglio conosciuta come Piazza Rosa.

Oltre ad arrosticini, salsicce e pecora alla chiaranese, sarà possibile gustare la tipica pasta poggiana di acqua e farina, “spizzicata” a mano e offerta dal laboratorio artigianale “La pasta buona di Lino” che, da oltre 20 anni, produce pasta all’uovo nel piccolo centro dell’Aquilano.

Alle ore 20,30, serata danzante, che si concluderà con la Discopecora allestita per i più giovani nella location dell’antifeteatro, la struttura adiacente a piazza Salvatore Massonio che sarà attiva da mezzanotte in poi, con dj set e stand per bevande.

La giornata di domenica sarà invece interamente dedicata allo sport e al divertimento.

Alle ore 15 partirà infatti l’open day “Real Picentia Academy”. Nel corso di tutto il pomeriggio, sarà inoltre allestita un’area con gonfiabili e animazione per i più piccoli.

Alle 20,30, presentazione della prima squadra, mentre la serata sarà allietata dalla voce della cantante aquilana Annalisa Andreoli, in concerto in piazza Salvatore Massonio. (m.s.)