DA CAROLINA E GINA, OGGI LA PRESENTAZIONE DEI NUOVI GUSTI PRIMAVERA-ESTATE 2021


L’AQUILA – Fiori colorati e profumatori ambientali con bouquet primaverili. Da Carolina e Gina si è “vestita” di primavera-estate per la presentazione, oggi pomeriggio dalle 16,30, della nuova collezione.

Carolina e Gin, ricotta e fichi caramellati, fragole e graviola con viciole al rhum, sono solo alcuni dei nuovi sorprendenti gusti di gelato che saranno disponibili da oggi nella latteria di Piazza Duomo all’Aquila, che ha aperto nel 2019 con un innovativo progetto patrocinato dall’Associazione regionale allevatori (Ara) che garantisce una filiera cortissima del latte.

L’appuntamento di oggi coincide con le riaperture dei ristoranti che, seppur solo all’aperto e fino alle 22,00, dopo sei mesi potranno tornare a servire anche a cena, dunque un’occasione propiziatoria per una stagione che si annuncia ricchissima di novità per Da Carolina e Gina.

Per l’occasione torna all’Aquila Sergio Colalucci, primo campione del mondo di gelateria e considerato tra i maestri gelatieri più rappresentativi al mondo, da sempre consulente di Michele Morelli e Gianmarco Bottino.

Tornando alla collezione primavera-estate 2021, ci sono da aspettarsi golosissime novità, considerando che l’ultima volta, per l’assortimento invernale, Da Carolina e Gina aveva stupito con il Fior di Labbbeeeee, gelato con latte di pecora 100 per cento aquilano. Resta, naturalmente, anche il cono L’Aquila, con “incisa” la facciata della Basilica di Santa Maria di Collemaggio, per celebrare la Perdonanza e il riconoscimento a patrimonio immateriale dell’umanità dell’Unesco.

La degustazione si svolgerà nel massimo rispetto delle normative anti-Covid e si potrà sfruttare il nuovo dehors installato in via Cavour.

“Aspettiamo tutti per condividere questo nuovo ricco assortimento, sarà un’occasione per scoprire nuovi golosissimi gusti e sarete tutti nostri ospiti!”, dicono Michele e Gianmarco.

pubbliredazionale

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021