DA LINCOSTA NUOVA CENA DELLA CONVIVIALE CON LE PIZZE DI MARZIA BUZZANCA E LE SPECIALITÀ DELLA CASA

Buzzanca Lincosta

L’AQUILA – Sapienza in cucina ma soprattutto amicizia accomunano Marzia Buzzanca e Romina Muzi. La prima è pioniera della pizza a degustazione, pluripremiata dalle guide di settore, la seconda è erede di una famiglia che ha contribuito a scrivere la storia della ristorazione aquilana e ha rivoluzionato la cucina che per mezzo secolo ha caratterizzato La Lincosta, attualizzando la proposta “trascinata” da quel prodigio della pasticceria che è il figlio Federico.

I tre, insieme hanno dato vita alla cena della conviviale, nuovo appuntamento di quelli itineranti di cui la Buzzanca si sta rendendo protagonista in Abruzzo.

Dopo un benvenuto dalla cucina, frollini salati con coratella e limone candito, zabaione caldo e verdure croccanti, e prima di un maialino con sedano rapa e cipolla rossa, ecco le due creazioni di Marzia: pizza contemporanea carciofo e blu di Lucoli e l’immancabile “Dedicata al mare”, premiata Pizza dell’anno dal Gambero Rosso. Mozzarella, paccasassi, alici, nocciole tostate, timo limonato e nebulizzazione di Anisetta Rosati per una pizza che in qualche modo si ispira anche alle Marche, considerando l’utilizzo del finocchietto marino selvatico tipico del Conero.

Infine, pop corn, gianduia e pera dalle sapienti mani di Federico, tra le 22 promesse della pasticceria italiana con esperienze in Italia e all’estero al fianco di alcuni tra i migliori chef e pasticceri al mondo.

Il tutto innaffiato dai vini dell’azienda Torre Raone di Loreto Aprutino (Pescara).

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2023