GIORNATA DEL LATTE, DA CAROLINA E GINA UN OMAGGIO CELEBRA IL MADE IN L’AQUILA


L’AQUILA – Un omaggio per celebrare la Giornata mondiale del latte nella latteria Da Carolina e Gina di Piazza Duomo, all’Aquila.

L’iniziativa è per oggi, proprio in occasione della ricorrenza voluta dalla Food and Agriculture Organization of the United Nations (Fao) per ricordare un alimento consumato da 6 miliardi persone nel mondo.

Aperta nel 2019 con un innovativo progetto patrocinato dall’Associazione regionale allevatori (Ara) che garantisce una filiera cortissima del latte, Da Carolina e Gina, che nei giorni scorsi ha raddoppiato riaprendo lo storico chiosco della villa comunale, produce quotidianamente mozzarelle, scamorze di pecora, nodini di mozzarella freschi di filatura, ricotta, robiola, caciottina morbida, stracciata aquilana, yogurt naturale e kefir, oltre ovviamente al gelato artigianale.

La Giornata mondiale del latte coincide peraltro con il ritorno della possibilità di consumare al bancone, una novità che interessa circa 150mila bar in tutta Italia dopo mesi di restrizioni.

La produzione italiana annuale di latte di mucca ammonta a circa 12 milioni di tonnellate, secondo dati Coldiretti, 500 mila tonnellate di di pecora, oltre 250 mila di bufala e 60 mila di caprino.

L’allevamento italiano è un comparto economico che vale 17,3 miliardi di euro e rappresenta il 35% dell”agricoltura nazionale, con un impatto rilevante anche dal punto di vista occupazionale con 800 mila persone. Un comparto strategico che rischia di essere danneggiato dalle troppe fake news diffuse sul latte che vanno stoppate.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021