GUIDA VITAE 2023: AL TREBBIANO D’ABRUZZO DOC 2020 IL TASTEVIN AIS, A 29 VINI ABRUZZESI LE QUATTRO VITI


FRANCAVILLA AL MARE – È il Trebbiano d’Abruzzo doc 2020 Emidio Pepe il miglior vino regionale a cui è stato assegnato il Tastevin Ais per l’Abruzzo, il premio che l’Associazione Italiana Sommelier conferisce a chi ha contribuito a imprimere una svolta produttiva al territorio di origine, a chi rappresenta un modello di riferimento di indiscusso valore nella rispettiva zona e a chi ha riportato sotto i riflettori vitigni.

Due invece “Le Gemme del 2023”, i vini che hanno ottenuto i punteggi più elevati (sopra i 95/100): il Trebbiano d’Abruzzo doc 2020 Emidio Pepe e il Montepulciano d’Abruzzo Doc 2017 Azienda Agricola Valentini. L’olimpo della Guida Vitae, con cui ogni anno l’Ais traccia il panorama dei migliori vini regione per regione e che in questi giorni è in distribuzione, vede in Abruzzo anche 29 vini che hanno ottenuto le Quattro viti Ais, e cioè il massimo riconoscimento conferito dall’associazione.

“La Guida Vitae rappresenta una fotografia del settore vinicolo abruzzese – afferma Angela Di Lello, presidente Ais Abruzzo – offrendo anche spunti di riflessione. L’edizione 2023 con 29 vini regionali premiati con il massimo riconoscimento, sei in più rispetto allo scorso anno, ci dice che la qualità del vino abruzzese attraversa una costante e determinata crescita”.

Novità dell’edizione 2023, il lancio dell’App di Vitae, edizione digitale della guida, direttamente collegata a quella cartacea, che compensa i limiti di spazio del volume stampato. Per l’Abruzzo, 4 le etichette visibili nell’App.

Tutti i riconoscimenti verranno consegnati dall’Ais ai produttori alla fine di gennaio durante il Gran Galà del Vino d’Abruzzo che si terrà nella sede dell’associazione, al Best Western Villa Maria Hotel & SPA a Francavilla al Mare (Chieti) e che vedrà anche allestito un banco di assaggio dei vini delle 64 cantine selezionate nella Guida.

Hanno collaborato alla redazione della Guida per la sezione Abruzzo, coordinata da Luca Panunzio, delegato Ais Pescara: Cristina Sacchetti, Fabio Ferri, Antonella Teodori, Sabrina Blasioli, Marica Rendina, Danilo Cretarola, Walter Tullio, Ilaria Blasioli, Alessandra Riccitelli, Manuela Corneli, Elisa Colella, Adriana Terreri, Eros Sanelli.

Complessivamente sono circa 4.000 i produttori che hanno accettato di mettersi in discussione e più di 30.000 i vini degustati, rigorosamente alla cieca, da un migliaio di sommelier per la redazione dell’edizione 2023. 2.276 sono le aziende accolte nel volume e 1.011 i vini premiati con il massimo riconoscimento delle Quattro Viti. 22 i Tastevin e 148 i vini insigniti del Cuore di Cupido, in grado di suscitare emozioni al primo sorso, e la Bilancia, che valorizza 191 etichette di spiccata qualità, con un occhio attento al prezzo di vendita. Infine, si ritrova la speciale classifica “Le Gemme del 2023”, un centinaio di vini che hanno ottenuto i punteggi più elevati.

LE QUATTRO VITI ABRUZZESI

CERASUOLO D’ABRUZZO SUPERIORE CERANO 2021 – Pietrantonj

CONTROGUERRA ROSSO LUMEN RISERVA 2017 – Illuminati

LE PALLIARE 2019 – Inalto

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO 2017 – Valentini

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO BINOMIO RISERVA 2018 – Fattoria La Valentina

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE BIO 2020 – Emidio Pepe

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE CELIBE RISERVA 2015 – Guido Strappelli

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE ESCOL RISERVA 2017 – San Lorenzo

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE NEROMORO RISERVA 2017 – Fattoria Nicodemi

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE PRIMAMADRE 2016 – La Quercia

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE RE 2017 – Lepore

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE RISERVA 2017 – Orlandi Contucci Ponno

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE VIZZARRO RISERVA 2018 – Barone Cornacchia

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COLLINE TERAMANE YANG 2020 – Barba

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO DANTE MARRAMIERO RISERVA 2013 – Marramiero

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO GIROVAGO 2019 – Cataldi Madonna

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO MO RISERVA 2018 – Cantina Tollo

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO QUARANTACINQUE 2020 – Francesco Massetti

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO TERRE DEI VESTINI CHIEDI ALLA POLVERE RISERVA 2018 – Contesa

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO TERRE DI CASAURIA SAN CLEMENTE RISERVA 2018 – Ciccio Zaccagnini

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO VILLA GEMMA RISERVA 2017 – Masciarelli

TREBBIANO D’ABRUZZO 2018 – Valentini

TREBBIANO D’ABRUZZO 2021 – Tiberio

TREBBIANO D’ABRUZZO 2020 – Amorotti

TREBBIANO D’ABRUZZO BIANCHI GRILLI 2020 – Torre dei Beati

TREBBIANO D’ABRUZZO EMIDIO PEPE 2020 – Emidio Pepe

TREBBIANO D’ABRUZZO FOSSO CANCELLI 2019 – Chiara Ciavolich

TREBBIANO D’ABRUZZO VIGNETO DI POPOLI 2019 – Valle Reale

TULLUM PECORINO BIOLOGICO 2021 – Feudo Antico

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2023