NEBBIOLO NEL CUORE, RISERVA GRANDE LANCIA LA PRIMA GUIDA E UN’APP

Nebbiolo nel cuore

ROMA – Successo a Roma per Nebbiolo nel cuore: al Gran Hotel Palatino la nona edizione della manifestazione ha fatto registrare il maggior numero di presenze di sempre.

L’evento enogastronomico che si è tenuto per due giorni, il 14 e 15 gennaio, ha visto la partecipazione di ben 50 cantine produttrici di vino a base Nebbiolo, oltre 300 etichette degustate e circa 1.500 visitatori, equamente distribuiti nelle due giornate previste, inclusi circa 150 operatori stampa e Horeca.

In questa nona edizione l’obiettivo, per Riserva Grande, di realizzare una manifestazione di promozione della cultura del Nebbiolo e delle sue terre di elezione che diventasse, a Roma, il punto di riferimento per tutti gli enofili, wine-lovers ed operatori del settore appassionati del nobile vitigno, è stato assolutamente raggiunto.

Un traguardo ottenuto dopo molte edizioni organizzate con grande passione e determinazione, cercando di arricchire, anno dopo anno, la manifestazione di maggiori spunti creativi e novità, che ne migliorassero lo svolgimento e ne aumentassero il successo.

I visitatori hanno potuto degustare ai banchi d’assaggio, alla presenza dei produttori, questo vitigno emozionante, espresso attraverso le sue molteplici declinazioni: Roero, Barbaresco e Barolo, Gattinara e Ghemme, Boca e Lessona, Bramaterra e Fara, Sizzano e Valli Ossolane, Colline Novaresi e Coste della Sesia, Valle D’Aosta e Valtellina, Monferrato, Carema e Canavese e le altre micro-realtà sparse sul nostro territorio.

Sono andate sold out anche le tre Masterclass di approfondimento proposte nel corso della II giornata prevista, domenica 15, volte a valorizzare anche in questa edizione, in forma didattica e maggiormente specifica, i mille “volti” territoriali, culturali e gustativi del Nebbiolo: “L’Evoluzione del Nebbiolo. Grandi annate in degustazione”, “Le Zone e i Terroirs del Roero” e “Il Piemonte a tavola e l’abbinamento cibo-vino”.

Una novità assoluta di questa nona edizione è stata la presentazione, domenica 15 mattina, alla presenza della stampa e dei produttori presenti nella manifestazione, del nuovo ambizioso progetto di Riserva Grande: La guida di Nebbiolo nel cuore. Vademecum per l’appassionato, il degustatore, il viaggiatore.

Un progetto il cui lavoro redazionale ed attuativo durerà per tutto l’anno corrente, per realizzare sostanzialmente la prima guida sul Nebbiolo mai creata, in cui i vini prodotti e le aziende produttrici del nobile vitigno verranno presentati distinti per sottozone, per valorizzare le sue molteplici declinazioni ed espressioni territoriali (Roero, Barbaresco e Barolo, Gattinara e Ghemme, Boca e Lessona, Bramaterra e Fara, Sizzano e Valli Ossolane, Colline Novaresi e Coste della Sesia, Valle D’Aosta e Valtellina); un vero e proprio vademecum per i suoi utenti, realizzato per mezzo di un’APP gratuita, facilmente scaricabile, interattiva e in continua evoluzione, i cui contenuti e collegamenti esterni ne amplieranno costantemente le opportunità di utilizzo.

L’APP sarà strettamente legata alla manifestazione Nebbiolo nel cuore e sarà realizzata con l’intento di fornire una panoramica sul Nebbiolo che sia di facile utilizzo ed alla portata di tutti coloro che vorranno approfondire la conoscenza dei vini da Nebbiolo, oltre il consueto appuntamento annuale ai banchi di assaggio.

Sarà uno strumento utile anche per i viaggiatori appassionati di Nebbiolo che vogliano visitare i luoghi in cui il grande vitigno viene prodotto: oltre a riportare tutte le indicazioni utili a visitare le cantine aderenti ed a contenere mappe interattive utili per realizzare facilmente il proprio viaggio, vi verranno menzionate anche le strutture ricettive (hotels, B&B, agriturismi, ristoranti, locande) che possano accogliere gli enoturisti appassionati desiderosi di soggiornare nelle terre d’eccellenza del Nebbiolo.

Un ulteriore passo in avanti per Nebbiolo Nel Cuore, che consentirà di avvicinare ancora di più e sempre un maggior numero di appassionati al grande vitigno, agli emozionanti vini con esso creati ed alle terre d’eccellenza in cui viene valorizzato.

Uno stimolo ulteriore per rendere la prossima edizione dell’evento nel 2024, Nebbiolo nel Cuore X, ancora di maggiore successo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2023