RISTORANTI GAMBERO ROSSO: 7 NEW ENTRY IN ABRUZZO


L’AQUILA – Sono sette le new entry abruzzesi nella guida Ristoranti d’Italia di Gambero Rosso, presentata ieri al Rome Marriott Park Hotel, in una lunga e partecipata diretta streaming condotta da Laura Mantovano, direttore editoriale di Gambero Rosso, con Antonio Paolini e con molti protagonisti del “grande racconto dell’alta ristorazione italiana che riparte guardando al futuro nel rispetto della terra, dell’ambiente e dell’uomo”.

Le insegne che sono entrate per la prima volta nella prestigiosa guida sono Yoichi, ristorante fusion all’Aquila, Gli Ostinati-Trabocco Mucchiola Restaurant a Ortona (Chieti), Oishi, Bollicine e Regina Elena a Pescara, Don Evandro a Popoli (Pescara), e Terra di Ea a Tortoreto (Teramo).

Ristoranti d’Italia ha consacrato il ristorante “Reale” di Cristiana e Niko Romito a Castel di Sangro (L’Aquila) – primo con 96 punti – e assegnato, in Abruzzo, premi speciali a La Bandiera di Civitella Casanova (Pescara) e Zunica 1880 di Civitella del Tronto (Teramo) per qualità prezzo.

Nella trentaduesima edizione della guida sono 2.700 esercizi segnalati con 245 novità. Aumentano le Tre Forchette (41) con quattro nuovi ingressi nell’olimpo della cucina italiana, così come i Tre Gamberi che passano a 32, con un nuovo ingresso.11 i locali che guadagnano Tre Bottiglie, i Tre mappamondi sono 4, le Tre Coccotte 3 e i Tre Boccali 4. Aumentano inoltre il numero (42) e le tipologie (21) dei Premi Speciali.

TUTTE LE INSEGNE ABRUZZESI IN GUIDA

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021