“UNA DOMENICA FUORI PORTA” FA ROTTA SULLE COLLINE TERAMANE: IL 2 OTTOBRE DA BARONE CORNACCHIA


L’AQUILA – Dopo il successo della prima uscita, domenica scorsa sul promontorio vastese alla scoperta dell’azienda agricola biologica Fontefico, “Una domenica fuori porta” fa rotta sulle colline teramane.

Stavolta la rassegna enogastronomica itinerante approda nell’azienda agricola Barone Cornacchia, a Torano Nuovo: l’appuntamento è per domenica 2 ottobre.

L’azienda, oggi sapientemente guidata da Filippo e Caterina Cornacchia, ha radici antichissime: alla fine del XV secolo la famiglia Cornacchia ricevette, dal Re di Napoli, il titolo baronale e il compito di controllare i vasti feudi che si estendevano intorno alla Fortezza di Civitella sulla terra di confine del Regno dei Borboni. In Abruzzo, il barone Filippo Cornacchia fu un pioniere dal punto di vista enologico e seppe dare vita ad un prodotto di qualità e di forte identità.

La domenica trascorrerà come sempre all’insegna del bello e del buono: partenza di buonora dall’Aquila in pullman, arrivo in azienda, visita di campagna e cantina, degustazione e, infine, trasferimento per il pranzo in un ristorante di qualità della zona. Stavolta la scelta è caduta su Pervoglia, a Castelbasso, tra le migliori Osterie di Slow Food.

“Una domenica fuori porta” è un calendario di dieci appuntamenti, da settembre a maggio, che ha l’obiettivo di creare alternative golose e di qualità alla scoperta di delizie e panorami inaspettati. Una domenica al mese, a bordo di un bus gran turismo, gourmet e appassionati vengono accompagnati verso l’esplorazione della terra d’Abruzzo.

I costi di ciascuna giornata variano tra i 50 e i 65 euro e comprendono viaggio in pullman, visite e degustazioni, pranzi o cene secondo il programma indicato. Gli eventi saranno effettuati al raggiungimento di un minimo di 40 iscrizioni. Per informazioni, costi e prenotazioni: unadomenicafuoriporta@gmail.com, 0862-295927 o 345-5817185.

Una Domenica Fuori Porta, con le media partnership di Virtù Quotidiane e Radio L’Aquila 1, è realizzata anche grazie al sostegno di Dg Promotion, Jollygraph, Marcantonio Beverage, Ristorante Elodia e Aquila Car.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022