“VENTRICINA E BOLLICINE”, AL BOSCO DI SAN VENANZIO ELETTI I MIGLIORI ABBINAMENTI


POLLUTRI – Una giuria d’eccezione composta da Helmuth Köcher, presidente e fondatore del Merano Wine Festival, Carlo Dugo, ambasciatore italiano Concours Mondial de Bruxelles, Angela Di Lello, presidente regionale Associazione Italiana Sommelier, Emanuele Imprudente, vicepresidente Regione Abruzzo, Eleonora Lopes, giornalista e Donna del Vino, Alfonso Di Fonzo, membro dell’Accademia nazionale della cucina-delegazione di Chieti, Sabrina Bocchino, consigliere regionale Abruzzo e presidente Consiglio regionale Abruzzesi nel mondo, Giuseppe Di Marco, presidente di Lagambiente Abruzzo, Nicola Mario Di Carlo sindaco di Pollutri, Lorenzo Russo, medico nutrizionista e Tito Cieri, componente Commissione nazionale di Appello Vini Ministero Politiche Agricole, ha eletto ieri sera a Pollutri (Chieti) gli abbinamenti migliori tra la ventricina del Vastese e le bollicine.

Stasera sempre nella Riserva regionale Bosco di Don Venanzio si replica con la ventricina abbinata ai vini fermi per un binomio ideale.

La manifestazione enogastronomica e culturale è ideata dall’Associazione produttori del vastese e supportata dall’Assessorato alle Politiche agricole della Regione Abruzzo. In questa edizione la kermesse si è arricchita di un ulteriore partenariato a partire da Legambiente, Camera di Commercio Chieti-Pescara, Fondazione del vastese per l’Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile, Dmc e Gal della Costa dei Trabocchi.

“Quest’anno Ventricina&Bollicine rientra anche nelle attività di Art Bike & Run +Wine – ha detto Giuseppe Di Marco, presidente Legambiente Abruzzo – manifestazione giunta alla seconda edizione che avrà luogo sulla Costa dei Trabocchi dal 30 settembre al 2 ottobre e che ha l’obiettivo di valorizzare il territorio ciclabile della Costa dei trabocchi”.

Nello specifico si tratta del Trabocchi Game, la caccia al tesoro interattiva, con tema pirati, sulla Costa dei Trabocchi. Il gioco prenderà il via nella giornata di oggi percorrendo, naturalmente in bici, la rotta dal lido di Casalbordino a Scerni con una merenda conclusiva alla tappa finale a base di ventricina presso la sede dell’accademia della Ventricina (Per informazioni e partecipazioni www.trabocchigame.it).

Ventricina&Bollicine si concluderà con la terza serata domani a Piazza De Riseis a Scerni (Chieti). Prima dell’apertura degli stand gastronomici, avrà luogo un convegno alle ore 18,00 dal titolo “L’enogastronomia al centro del turismo sostenibile della Costa dei Trabocchi”, moderato dal giornalista e maestro assaggiatore Onas Stanislao Liberatore, oltre alla presenza di momenti di formazione ed educazione alimentare con laboratori a tema, il tutto accompagnato da un aperitivo creativo.

Per informazioni e prenotazione questa sera a Pollutri, contattare la Casina di Don Venanzio al 324-5947722. La partecipazione al Gran Galà prevede una quota fissa che comprende cena/degustazione completa dei piatti e dei vini, mentre per la serata conclusiva a Scerni è libera e degustazioni a scelta variabili. Per raggiungere Pollutri (Bosco di Don Venanzio) e Scerni, è consigliata l’uscita dell’autostrada Vasto Nord.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022