VINO, BIRRA E OLIO, AL VIA I CORSI DELLA FONDAZIONE SOMMELIER ALL’AQUILA


L’AQUILA – Nella sala congressi dell’Hotel Castello dell’Aquila, alla presenza del numeroso pubblico intervenuto, lunedì scorso si è tenuta la presentazione del corso “Abc del Vino” di Fondazione italiana sommelier Abruzzo centrale, che avrà inizio a L’Aquila lunedì 21 ottobre.

Il presidente Paolo Zazza ha parlato degli obiettivi dell’associazione, dell’importanza del vino e del suo abbinamento al cibo, della cultura del buon bere consapevole e di quanto sia importante acquisire cultura e conoscenza della materia anche per i semplici appassionati.

Il fiduciario della Delegazione aquilana Emanuele Scipioni, direttore del corso, ha illustrato il programma dei sette incontri, durante i quali si alterneranno alcuni tra i migliori docenti di Fis, con i quali gli allievi affronteranno l’affascinante percorso di cultura, conoscenza e degustazione.

L’incontro è terminato con una panoramica delle prossime nutrite attività di Fondazione;
sono stati illustrati i corsi in programmazione per l’inizio del nuovo anno e consistenti in corso professionale di sommelier in 52 incontri, corso di sommelier dell’olio in 14 incontri, corso sulla birra in 8 incontri.

È stata poi annunciata un’importante degustazione di vini greci, “antiche uve autoctone per nuovi simposi” che si terrà a L’Aquila presso l’Hotel Castello l’8 novembre e che vedrà la partecipazione del docente Fis Alessandro Tozzi e l’importatore e grande conoscitore di vini e prodotti greci Costas Linardos di Ellenika.

Infine il saluto del presidente onorario Antonello Moscardi e il consueto brindisi finale tra tutti i presenti hanno concluso la serata dando appuntamento a lunedì 21 ottobre per la prima lezione dell’Abc del Vino, per il quale c’è ancora qualche posto disponibile ed è ancora possibile iscriversi contattando la direzione al 347-1439989 oppure la segreteria organizzativa al 339-8238963.