WETASTE.WINE, VIAGGIO IN 9 TAPPE CON LE PICCOLE CANTINE


ROMA – Da aprile che è il mese giusto per andare alla scoperta del Bardolino, a dicembre il tempo ideale per conoscere il re delle etichette del Trento Doc. Arriva il calendario “anti-lockdown” stilato dai sommelier di WeTaste.Wine, piattaforma digitale specializzata in percorsi di degustazione di vini italiani prodotti dalle piccole cantine.

Un viaggio con il club wine che attraversa le regioni, andando alla scoperta di vigneti, famiglie, tradizioni e innovazione con indicazioni e tempistiche sulle zone vitivinicole scelte e proposte dagli esperti. Del resto avere una cantinetta sempre aggiornata ispira a viaggiare con la mente e a pianificare viaggi enologici “veri”. Perché ogni regione a vocazione vitivinicola ha una storia da raccontare.

Seguendo la traccia del calendario ci sono ogni mese nuove cantine da esplorare, nuove storie da raccontare e tre percorsi da intraprendere. Basta andare sul sito e iscriversi alla newsletter per ricevere gratuitamente la scheda del calendario 2021 con tutte le ‘tappe’ in programma e gli aggiornamenti su questo “eno-tour” d’Italia.

Uno strumento utile per scoprire nel tempo le cantine e le etichette scelte dal team di sommelier. Il calendario di WeTaste.Wine proseguirà il suo corso anche nel 2022, le regioni dedicate al vino in Italia sono davvero tante e la prospettiva è quella di esplorarle tutte e con il tempo che meritano.

Una selezione che richiede tempo, passione e condivisione di un obiettivo in particolare: quello di celebrare il vino d’Italia a partire dalle piccole cantine.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021