RAFFORZARE LE DIFESE IMMUNITARIE: RIMEDI, CONSIGLI E INTEGRATORI

alimentazione yogurt frutta secca

ROMA – Con l’arrivo del freddo o anche per semplice effetto dello stress, il nostro organismo è esposto a vari pericoli, che rischiano di intaccarne la salute. La capacità di reggere a questi colpi chiaramente dipende in primis dalle buone abitudini quotidiane. Aumentare le difese immunitarie e mantenere il nostro corpo sempre in forza e pronto a combattere eventuali virus o batteri deve essere una priorità, specialmente d’inverno.

La carenza di micronutrienti sembra favorire l’indebolimento del sistema immunitario. Quindi per rafforzarlo bisogna innanzitutto controllarsi a tavola, seguendo delle buone abitudini alimentari. Uno stile sano ed equilibrato basato sulla micronutrizione parte dal consumo regolare di frutta e verdura (almeno 5 porzioni al giorno). Meglio se associato all’assunzione di yogurt e latte magro, che aiutano a ripristinare la flora batterica grazie alla presenza di fermenti attivi probiotici. È inoltre fondamentale bilanciare la dieta e non fare ricorso a integratori per fare il pieno delle sostanze necessarie al nostro corpo. Tra queste, lo zinco e il selenio, poi le vitamine E, A, B2 e B6, C e D.

La frutta secca, ricca di vitamina E, è un anti-ossidante naturale ideale per il sistema immunitario. Quindi largo a mandorle, noci, nocciole e semi oleosi, come i semi di lino. Gli agrumi e le fragole hanno un elevato contenuto di vitamina C, che favorisce l’assorbimento del ferro oltre a supportare il sistema immunitario nella protezione dalle malattie. Prediligere poi cibi ricchi di zinco, essenziale per le cellule del sistema immunitario, e selenio, che attiva i globuli bianchi contro le infezioni e aiuta la rigenerazione dei tessuti danneggiati. Si consiglia, invece, di evitare o ridurre il consumo di alimenti ricchi di zuccheri e grassi saturi.

Gli esperti consigliano, inoltre, di praticare attività fisica in modo equilibrato e senza eccessi, di accertarsi che il proprio peso corporeo sia sempre nella norma, di non fumare, di dormire a sufficienza e di controllare la pressione sanguigna. Ma non solo: può essere infatti talvolta utile assumere integratori alimentari specificamente formulati per fornire i nutrienti chiave e sostenere il corretto funzionamento del sistema immunitario.

Secondo l’opinione degli esperti della farmacia online Viata, l’utilizzo di integratori per aumentare le difese immunitarie aiuta l’organismo, lo rende pronto a gestire le minacce che, in forma più o meno grave, vengono da agenti esterni sotto forma, ad esempio, di malanni stagionali come influenza e raffreddore. Per contrastarli è consigliato l’uso di integratori alimentari a base di vitamine, e altri basati su minerali e omega 3, che apportano benefici per il funzionamento del sistema immunitario.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022