L’AQUILA, “PUNTO BASILIO” RIAPRE CON UNA NUOVA GESTIONE

foto d'archivio

L’AQUILA – A un anno dalla chiusura per il secondo lockdown, nel novembre 2020, riapre all’Aquila Punto Basilio, il chiosco bar-caffetteria nell’omonima piazza, nel cuore del centro storico proprio di fronte al dipartimento di Scienze umane dell’Università.

E lo fa sotto la nuova gestione di Marco Gurrisi, 27 anni di cui molti trascorsi dietro al bancone fino all’apertura, l’estate scorsa, di “Saporito”, panineria gourmet in Piazza Nove Martiri.

All’alba del decimo anno di attività, Punto Basilio dunque si rinnova senza tuttavia snaturare l’essenza che fino ad oggi lo ha caratterizzato come luogo di incontro soprattutto di giovani, universitari e non, offrendo colazioni, panini e aperitivi.

La riapertura giovedì prossimo, 21 ottobre, con il servizio che riprende regolarmente anche per dare una risposta all’utenza universitaria considerando che sono riprese le attività didattiche in presenza, e con un aperitivo inaugurale. Poi, per la bella stagione Gurrisi ha in serbo una proposta serale che valorizzi anche i giardini di San Basilio che circondano il chiosco.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021