NOVA EROICA GRAN SASSO, IN BICI TRA BORGHI E TRATTURI


CASTEL DEL MONTE – Castel del Monte, Castelvecchio Calvisio, Barisciano, Calascio con la sua Rocca e Santo Stefano di Sessanio, fino alla maestosa piana di Campo Imperatore e agli oltre 2.000 metri della cima Pantani sulle antiche strade bianche della transumanza: sono le garanzie che questa prima edizione di Nova Eroica Gran Sasso possa riscuotere un grande successo al battesimo ufficiale nella grande famiglia degli eventi con il marchio “Eroica”.

Organizzare un evento del genere rappresenta un onore per l’Abruzzopuntobike Asd e allo stesso tempo necessita di energie e di impegno: chi partecipa sabato 17 settembre alla Nova Eroica Gran Sasso troverà un’accoglienza speciale e all’altezza dell’evento stesso.

La Nova Eroica Gran Sasso è stata ideata non solo per essere un appuntamento di rilievo nazionale ed internazionale ma un evento che vuole arrivare dritto al cuore degli appassionati delle due ruote in cui è il Gran Sasso a farla da padrona con i suoi paesaggi brulli e incontaminati, nell’intento di vivere un’esperienza senza eguali e dare il giusto risalto in termini di immagine e di promozione turistica al territorio dell’Appennino Abruzzese.

A differenza dell’Eroica vintage (con biciclette costruite prima del 1987), agli eventi marchiati Nova Eroica si partecipa con biciclette moderne (meglio se gravel) e abbigliamento moderno. Agli eventi gravel c’è la classifica finale che viene redatta con la somma dei tempi fatti registrare in alcuni tratti del percorso.

Informazioni all’indirizzo https://eroica.cc/it/nova-eroica-abruzzo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022