APRE CASA SCIUÈ, COLAZIONI E GASTRONOMIA NAPOLETANE CON IL BABÀ DA PASSEGGIO


L’AQUILA – Colazioni napoletane omaggio ai primi trecento clienti. Apre così all’Aquila Casa Sciuè, pasticceria napoletana ma anche gastronomia partenopea.

Niente inaugurazione per ovvie ragioni di restrizioni anti Covid, ma un grande abbraccio virtuale alla città che li ha accolti e riempiti di successo per Francesco Marassi e i suoi soci, Mattia PostiglioneFrancesco Gionti Sinibaldo Follo, che con Laboratorio Sciuè Sciuè in via Garibaldi hanno portato la pizza napoletana in città ad inizio 2019.

In via Nizza, nei locali che ospitavano White Bakery all’angolo con piazzetta della Genca, da giovedì prossimo, 4 febbraio, sette giorni su sette dalle 7 alle 18 (almeno fin quando non si potrà riaprire anche la sera) sarà possibile fare colazione, pranzare, concedersi una pausa golosa o consumare un aperitivo. E la domenica sarà la volta del brunch: in collaborazione con Il Vermuttino, cocktail bar di Piazza Regina Margherita, dalle 10 alle 15 sarà possibile abbinare un drink sapientemente elaborato da Antonio Tresca con una leccornia napoletana, anche grazie a dei menù dedicati.

Sfogliatelle, pastiere, roccocò, caprese e il mitico babà, compreso quello al bicchiere da mangiare camminando in strada, da riempire a piacere con panna e cioccolato, creme, frutta, pistacchio. Un assortimento ricchissimo di pasticceria fresca affidato alle mani di Ciro Maiorano e Nadia Gallone, napoletani doc.

Pizza a pranzo e gastronomia tutto il giorno, con fritti, panini, pizzette, rustici, casatiello, frittata di pasta e altro ancora riempiranno invece l’angolo salato.

L’ampio locale ha 60 coperti in base alle restrizioni anti Covid e, con la conferma del ritorno dell’Abruzzo in zona gialla, sarà possibile consumare sul posto e, naturalmente, portar via i prodotti. Nessun servizio a domicilio, che continua invece ad essere garantito da Laboratorio Sciuè Sciuè di via Garibaldi.

LE FOTO

pubbliredazionale

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021