CASA ELODIA E FARMANATURA, IN UN LIBRO LE RICETTE SALUTARI DEI CLIENTI


L’AQUILA – Siamo quello mangiamo. È questo lo spirito del contest “Farmanatura Kitchen” ideato dalle Erboristerie Farmanatura in collaborazione con la chef Nadia Moscardi di Casa Elodia di Camarda (L’Aquila), ristorante, tra dodici in Abruzzo, inserito nella sezione Bib Gourmand della prestigiosa guida Michelin.

I concorrenti, per partecipare hanno dovuto proporre una ricetta particolarmente gustosa preparata con almeno due prodotti in vendita presso i negozi Farmanatura. Le migliori 20 sono state selezionate dalla chef, coadiuvata nella scelta dalla sorella Vilma Moscardi, e inserite nel volume You are what you eat.

Domani, mercoledì 4 dicembre dalle ore 16,30, presso il ristorante Casa Elodia, evento conclusivo del contest con presentazione del libro e show cooking.

“Ho conosciuto personalmente le titolari delle ricette. Insieme a loro, nel nostro ristorante, in occasione del set fotografico, abbiamo cucinato e impiattato ogni ricetta con lo scopo di dare, oltre agli ingredienti biologici e di qualità, anche un aspetto gourmet ad ogni pietanza”, racconta a Virtù Quotidiane Nadia, anche membro della JRE-Jeunes Restaurateurs Italia, prestigiosa associazione Giovani ristoratori d’Europa.

Nel libro è pubblicata anche una ricetta ideata dalla chef Moscardi dedicata a Farmanatura, il “raviolo in verde” a base di ingredienti vegetali, come la farina di canapa e il ripieno di fagioli verdi.

“Un progetto al quale tengo molto – dice entusiasta la chef – , perché la politica di Farmanatura rispecchia quella del nostro ristorante che punta da sempre alla qualità delle materie prime”.

L’evento sarà concluso con una degustazione di finger food. (d.brac.)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022