DAGLI ANNI SESSANTA A OGGI, IL CHIOSCO DELLA VILLA COMUNALE DELL’AQUILA RIVIVE CON “CAROLINA E GINA”


L’AQUILA – “Prendevo l’autobus per tornare a casa qui davanti dopo la scuola, poi ho frequentato l’Isef qui davanti e questo chiosco era un punto di riferimento per i giovani e gli studenti, vederlo in disuso era un peccato. Questo è il vero ingresso della città, tra poco sarà ricostruito anche il ‘palazzo del benzinaio’ e quindi questa ‘porta della città’ andava rivista e nel nostro piccolo abbiamo contribuito ridando la luce a questo angolo”.

Così Michele Morelli, che insieme a Gianmarco Bottino ha riaperto lo storico chiosco della villa comunale, davanti al Grand Hotel, con un nuovo punto vendita di Da Carolina e Gina, la latteria nata nel 2019 in Piazza Duomo che grazie a un innovativo progetto patrocinato dall’Associazione regionale allevatori garantisce una filiera cortissima del latte.

Nel chiosco, oltre ai gelati, frappè, pop corn, hot dog, bibite e tante sfiziosità per grandi e piccoli. E poi la novità dell’estate: l’Happy Milk, una confezione per i più piccoli con biscotto, succo o the, piccolo giocattolo.

“Abbiamo dato una continuità a quello che dal 1960 ha rappresentato questo chiosco”, dice Morelli, ricordando anche i primi gestori Vinicio Orsini e Alessandrina Ianni (nonni del giornalista Rai Alberto), “i tempi sono cambiati quindi ci siamo fatti consigliare, anche dalle mamme, per attualizzarlo. Abbiamo preso in adozione l’aiuola e i tavolini sono di cortesia, non facciamo somministrazione o servizio al tavolo, chiunque può sedersi, che consumi o meno i nostri prodotti”.

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021