ENNESIMO CENTRO COMMERCIALE ALL’AQUILA, IL “NO” DEI NEGOZIANTI


L’AQUILA – “Abbiamo appreso la notizia della prossima approvazione, da parte del Consiglio comunale dell’Aquila, dell’istanza per la realizzazione di un nuovo parco commerciale in località Centi Colella. L’apertura di un nuovo centro commerciale, seppur di medie dimensioni, è molto preoccupante, dal momento che esso verrà sicuramente a creare, con il naturale accorpamento di varie licenze, un polo di attrazione commerciale, che aggiunto a quelli già esistenti nell’area comunale, rappresenterà sicuramente un colpo durissimo per il commercio cittadino che, già in grave difficoltà perché fortemente provato dagli eventi sismici degli scorsi anni e dall’emergenza epidemiologica in corso, riceverebbe il colpo di grazia definitivo”.

Così in una nota il presidente provinciale della Confcommercio Roberto Donatelli.

“Il nostro territorio – rileva – non avverte le necessità di un nuovo parco commerciale che andrebbe a penalizzare ulteriormente il commercio di prossimità, l’artigianato e le produzioni di qualità, oltre, ovviamente a contribuire allo svuotamento del centro storico del capoluogo e delle sue frazioni per i quali, in primis da parte dell’Autorità municipale, si sta lavorando intensamente per la rivitalizzazione dal punto di vista socio-economico, per la quale non si può prescindere, rappresentandone il fattore determinante, dall’aspetto commerciale e produttivo”.

“Esigiamo garanzie certe per il proseguo delle nostre attività – aggiunge Donatelli – e, auspicando che anche la cittadinanza sia dalla nostra parte, chiediamo all’amministrazione comunale una approfondita riflessione sull’impatto di taluni interventi, come quello in programma in Consiglio comunale, su una parte importante ed insostituibile del tessuto economico locale, costituita dalle botteghe e dai negozi di vicinato”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020