IL FESTIVAL DEL GRAN SASSO SI ESTENDE AL VERSANTE TERAMANO

foto Elisa Marulli

L’AQUILA – L’Associazione L’Idea di Cleves, il L’Aquila Film Festival, il Distretto turistico di montagna del Gran Sasso e le Dmc Gran Sasso, L’Aquila e Terre Vestine e Gran Sasso Laga, con il sostegno del Comune dell’Aquila, organizzeranno per l’estate 2019 la sesta edizione del Festival del Gran Sasso.

È da oggi disponibile sul sito www.festivaldelgransasso.it l’avviso a partecipare rivolto agli operatori turistici.

Attraverso un apposito form online, infatti, sarà possibile segnalare la propria iniziativa (a titolo esemplificativo: escursione, trekking organizzato, sagra, visita turistica, tour, evento sportivo o culturale, ecc.) che avrà luogo nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre.

Torna, così, la rete di operatori che negli ultimi anni ha animato il territorio aquilano del Gran Sasso con oltre 400 eventi complessivi e oltre 50 operatori aderenti.

La grande novità del 2019 è l’estensione dell’iniziativa a tutti i versanti del Gran Sasso grazie alla partecipazione della Dmc Gran Sasso Laga, distretto di riferimento degli operatori turistici del versante teramano; in questo modo, finalmente, il Gran Sasso sarà promosso unitariamente con una maggiore visibilità a livello nazionale ed europeo.

Per informazioni è possibile scrivere a info@festivaldelgransasso.it; chi volesse essere presente con uno spazio pubblicitario può scrivere all’indirizzo email comunicazione@festivaldelgransasso.it.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022