IL LATTE FRESCO BIO ALTA QUALITÀ DEL GIUDICE CRESCE DEL 15%


TERMOLI – Il latte fresco bio alta qualità della Del Giudice, il “Biofresco” ha registrato un aumento sui volumi di vendita nel 2017 del +15%.

Nel 2015-2016 il prodotto bio è cresciuto di un +65% grazie ad un ampliamento della gamma con l’introduzione nel mercato del Centro Sud Italia del latte fresco bio alta qualità e parzialmente scremato, molto amato dai consumatori.

Negli ultimi due anni questo alimento della Del Giudice è in forte crescita. Un risultato su cui l’impresa ha investito e puntato negli ultimi anni con proprie risorse finanziare.

“Il latte fresco bio alta qualità è tra i più graditi ai consumatori – dice in una nota Erika Del Giudice, responsabile marketing e pubbliche relazioni dell’azienda e vice presidente del Gruppo Alimentare di Assolatte -. Siamo soddisfatti di questi dati che ci riempiono di entusiasmo e voglia di proseguire verso i progetti per i quali abbiamo lavorato con grandi sacrifici negli ultimi anni. La strada intrapresa è, dunque, quella giusta”.

Positivi i risultati anche per il nuovo latte fresco bio e senza lattosio: “Il Biofresco Delì” dedicato ai consumatori con problemi di intolleranza al lattosio che è stato accolto bene dal mercato. Il prodotto è stato presentato nel corso di un evento con show-cooking nello stabilimento produttivo di Termoli lo scorso mese di novembre.

“L’azienda vorrebbe ulteriormente incrementare la produzione di latte fresco alta qualità bio in Molise e su questo siamo già al lavoro”, conclude la Del Giudice.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.