PASSOLANCIANO-MAJELLETTA, PRENDE PIEDE IL PROGETTO DI RILANCIO DEL COMPRENSORIO SCIISTICO


PESCARA – Prende piede il progetto di rilancio del comprensorio sciistico di Passolanciano-Maielletta dopo la conferenza dei servizi che si è tenuta stamane alla presenza di tutti gli enti coinvolti nella valutazione del progetto inserito nel Masterplan.

“Nella riunione sono state presentare le osservazioni per la composizione del mosaico autorizzatorio e non sono emerse particolari criticità”, fanno sapere l’assessore al Turismo Daniele D’Amario affiancato dal consigliere regionale Mauro Febbo che durante il mandato di assessore ha fortemente voluto l’opera e avviato l’iter.

“Nel corso della conferenza dei servizi – aggiungono D’Amario e Febbo – è stato individuato il quadro normativo per procedere celermente all’indizione delle gare d’appalto per la realizzazione di quello che si candida ad essere il complesso sciistico più importane del Centro-Sud Europa. Sul piatto dei finanziamenti ci sono 20,2 milioni di euro, incrementabili con capitali privati in caso di attivazione di istituti come la concessione o forme di partenariato pubblico-privato”.

Il progetto, inserito nel Masterplan, prevede la realizzazione di una seggiovia ad ammorsamento automatico della lunghezza di circa 1.760 metri, destinata a collegare il comprensorio di Passolanciano con quello di Mammarosa, oltre ad un impianto di innevamento artificiale con bacini di accumulo e reti tecnologiche.

“Si tratta – concludono D’Amario e Febbo – di un progetto ambizioso che sarà volàno di economia del territorio e fiore all’occhiello per l’offerta turistica dell’Abruzzo”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021