PROF DA TUTTA ITALIA SUL GRAN SASSO PER UN CAMPUS SULLE SCIENZE NATURALI


L’AQUILA – Dal 17 al 19 Luglio si è svolta presso Fonte Cerreto-Assergi e Campo Imperatore-Gran Sasso d’Italia, la 1° edizione della Summer school “Le scienze naturali dal campo al laboratorio” organizzata dal Giardino Alpino Universitario di Campo Imperatore in collaborazione con il Piano nazionale Lauree Scientifiche (Pls) e l’Associazione nazionale insegnanti di Scienze naturali (Anisn).

Il corso, tenuto dai docenti del Dipartimento di Medicina (Mesva), si è aperto con gli indirizzi di saluto del direttore Guido Macchiarelli.

Le attività, svolte in aula, sul campo e in laboratorio hanno riguardato gli aspetti geologici, botanici, biochimici, microbiologici, zoologici del Massiccio del Gran Sasso e della piana di Campo Imperatore.

L’escursione effettuata in alta quota è stata anche l’occasione per trattare importanti temi relativi alla sicurezza in montagna e al rispetto di luoghi di straordinaria bellezza e vulnerabilità come le aree protette.

Il corso, dedicato ai docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado ha registrato la numerosa partecipazione di insegnanti provenienti da diverse regioni Italiane.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022