UN ALTRO ALLEVATORE TROVATO SENZA VITA NELL’AQUILANO


PIZZOLI – Un pastore di soli 51 anni, G.A., è stato trovato morto oggi a Pizzoli (L’Aquila). Sul posto sono intervenuti i carabinieri e ancora non si conoscono le cause del decesso.

Probabilmente si è trattato di un gesto volontario, ma di certo l’episodio desta inquietudine e sospetti considerando che solo una settimana fa ad un altro allevatore era toccata la stessa sorte a Ofena: in quel caso si sono allungate ombre preoccupanti che ricondurrebbero alla mafia dei pascoli, come testimoniato al Tgr Abruzzo dal padre del giovane.

Il 51enne di Pizzoli viveva da solo, non dava sue notizie da ore, circostanza che ha spinto i familiari a contattare le forze dell’ordine lanciando l’allarme.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022