A SAN VALENTINO IN ABRUZZO CITERIORE IN MOSTRA LE FOTO DI GIANNI IOVACCHINI


SAN VALENTINO IN ABRUZZO CITERIORE – Gianni Iovacchini torna nel suo paese di adozione San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara), dove è vissuto da ragazzo, con la mostra fotografica “ Appunti sparsi di viaggio”, che sarà inaugurata sabato 8 agosto alle 19, nella chiesa “fuori le mura” di San Rocco.

“Si può viaggiare in tanti modi, ma voglio raccontare il viaggio a modo mio, cercando di condividere l’emozione dell’attimo, del dettaglio, con il linguaggio della fotografia”, dice. “Mi piace cogliere gli stati d’animo, le sofferenze e le allegrie, senza giudicare, ma partecipando attraverso un dialogo personale con il soggetto e riuscire a comunicarlo a tutti”.

La fotografia di Iovacchini, docente Fiaf con una lunga militanza nell’educazione alla settima arte, nonché acuto esaminatore in svariate competizioni concorsuali, è allusione, ricerca, immaginazione, ma soprattutto stupore per ogni nuova scoperta.

La mostra, che resterà aperta fino al prossimo 16 agosto, è stata organizzata con il patrocinio del Comune di San Valentino, a cura delle associazioni Amici del Museo, Tonino Di Venanzio e del Comitato Pro San Rocco.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.