A TORREVECCHIA TEATINA IL 22ESIMO FESTIVAL DELLA LETTERA D’AMORE


TORREVECCHIA TEATINA – Si svolgerà dal 6 al 10 agosto all’insegna di un “ritorno al corpo performativo” il Festival della Lettera d’Amore di Torrevecchia Teatina (Chieti), giunto quest’anno alla XXII edizione.

Dedicato alla memoria del professor Vito Moretti, con l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo, il Festival 2022 è organizzato dall’Associazione Licita Scientia _ Corpi Segni Scritture presieduto da Maria Cristina Esposito, in collaborazione col MLA/Museo della Lettera d’Amore diretto da Massimo Pamio, il Comune di Torrevecchia Teatina, l’Associazione Kalòs e l’Aps Asini volanti di Francavilla al Mare.

Tra le novità di quest’anno l’apertura al mondo della scuola, al quale è stato dedicato un articolo specifico del bando, e la particolare attenzione alle eccellenze abruzzesi (teatine nello specifico) della musica e della danza.

In programma: sabato 6 agosto alle ore 18,30 a Palazzo Valignani si terrà la cerimonia di premiazione degli studenti delle scuole medie e superiori che hanno partecipato al concorso, cui farà seguito alle 21 il “Funky Love Party”, festa musicale e artistica al Parco della Gioventù di Palazzo Valignani, con l’esibizione dei Ferramenta Hardcore, duo di rapper gettati insieme nella giungla che la scena hip hop propone attorno a metà del 2015, a cui farà seguito alle 22 Rockwild con il dj set Umberto Palazzo.

Domenica 7 agosto dalle ore 18,30, sempre nel Cortile di Palazzo Valignani, si terrà la cerimonia di assegnazione del Trofeo Museo Lettera d’Amore: verranno premiati il soprano Monica Bacelli, il danzatore e coreografo Kristian Cellini, il soprano Valentina Coladonato, il maestro Donato Martorella, la violinista Irene Tella, il musicologo Stefano Zenni. A seguire la presentazione del volume di poesie di Christian Tito C’è un fuoco da portare a cura di Nino Iacovella, quindi alle 21 il concerto “Versi d’Amore nell’opera lirica” diretto dal maestro Marco Moresco, con Veronica Granatiero soprano, Mareike Jankowski mezzosoprano, Aldo Di Toro tenore, Marco Moresco pianoforte.

Lunedì 8 agosto alle 20,30 presso il Parco dei Giovani di Palazzo Valignani si terrà la cerimonia di premiazione della XXII edizione del Premio Lettera d’Amore, presentata dal giornalista Rai Nino Germano e dagli attori Antonella De Collibus e Alessio Tessitore. Ospiti d’onore il danzatore e coreografo Giorgio Mancini e la ricercatrice e virologa Evelina Tacconelli.

Tutta al femminile la Giuria del Premio: Laura D’Angelo, Giulia D’Onofrio, Monica Ferri, Alessandra Nepa, Tania Troiani. La premiazione sarà impreziosita da momenti di condivisione musicale con Giulia D’Onofrio (pianoforte), Serena Marrancone (soprano), Bruna Cerasa (performer) su musiche di Schubert, Tosti, Wolf.

Martedì 9 agosto alle ore 21,30 la Compagnia dell’Arcadia dell’Associazione Kalòs presenta lo spettacolo “Le donne di Shakespeare”, regia di Fabio Di Cocco, con gli allievi del corso di teatro.

La serata conclusiva del 10 agosto alle 21 vedrà l’allestimento della Mostra/Performance “Percorsi d’Arte”, a cura di Daniela Ricciardi, con gli allievi del corso di pittura dell’Associazione Kalòs. Tutti gli eventi sono a ingresso libero, si richiede l’uso della mascherina.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022