BILL FRISELL ALL’AQUILA PER “NATALE IN JAZZ” DELLA BARATTELLI

Frisell L'Aquila

L’AQUILA – Il secondo evento della rassegna “Natale in Jazz” promossa dalla Società Aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli” in collaborazione con Umbria Jazz, segna il ritorno a L’Aquila di una delle star del jazz internazionale, il chitarrista Bill Frisell.

L’appuntamento è per mercoledì 29 dicembre con inizio alle ore 18 all’Auditorium del Parco.

Memorabile e raffinatissimo il suo ultimo concerto a L’Aquila in duo con il chitarrista classico Eliot Fisk il 3 febbraio del 2013. Frisell, tanto nei dischi a suo nome, quanto nelle collaborazioni con altri musicisti, ha un suo stile personale, riconoscibilissimo e inconfondibile. Anche per questo Umbria Jazz lo ha voluto per questa produzione esclusiva insieme alla stessa Umbria Jazz Orchestra chiamando il direttore Michael Gibbs, storico esponente del jazz europeo, in assoluto uno dei più brillanti alchimisti del suono, esperto nella guida di grandi formazioni strumentali poliedriche. Insieme a Bill Frisell sul palco il contrabbassista Thomas Morgan.

Sicuramente il momento più conosciuto della carriera di Bill Frisell è rappresentato dal sodalizio leggendario con Paul Motian e Joe Lovano, ma si ricordano anche le celebri collaborazioni con i grandi musicisti del jazz come Jan Garbarek, Dave Holland, Elvin Jones, Wayne Horvitz, e del pop-rock come Elvis Costello, Suzanne Vega, Ginger Baker, Ryuichi Sakamoto e tanti altri.

Un appuntamento che non mancherà di stupire e di coinvolgere.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022