CANTATA DI NATALE, TRE SERATE ALL’AUDITORIUM DEL PARCO


L’AQUILA – Giunge alla 37esima edizione la tradizionale Cantata di Natale a L’Aquila, tre concerti e animazioni liturgiche in tutto il territorio dall’8 dicembre al 6 gennaio.

Le tre serate della Cantata di Natale per la prima volta si svolgono all’interno dell’Auditorium del Parco nei tre giorni consecutivi 20, 21 e 22 dicembre, con inizio alle ore 18, nel contesto di altre iniziative organizzate dal Comune dell’Aquila, con un totale di 10 formazioni corali partecipanti.

Nella prima serata, lunedì 20 dicembre, protagonisti sono: Il Coro Padre Mario di Pasquale di Castelvecchio Subequo, la Corale L’Aquila, il Coro Diocesano Giovanile San Massimo e il Coro della Portella. Protagonisti della seconda serata il 21 dicembre sono: l’Associazione Polifonica di Tempera, l’Associazione Corale Il Narciso di Rocca Di Mezzo, la Schola Cantorum San Sisto. Infine, per l’ultima serata il 22 dicembre si esibiscono il Coro CAI dell’Aquila, il giovanissimo Assolo Choir e la storica Corale Gran Sasso. Tutti i cori eseguiranno brani della tradizione natalizia, negli stili e nei modi più diversi e caratteristici per ciascuna formazione. Al termine di ogni serata si canterà insieme il tradizionale Tu scendi dalle stelle, con la speranza di poter tornare il prossimo anno in una basilica cittadina.

La Cantata di Natale a L’Aquila è uno degli eventi musicali più caratteristici, più partecipati e sentiti del periodo natalizio. Dal 1984 ad oggi, solamente nello scorso anno non è stato possibile realizzarla a causa dell’emergenza sanitaria.

Da sempre sotto gli auspici dell’arcivescovo dell’Aquila, la Cantata di Natale, promossa dal Comitato organizzatore formato dai rappresentanti delle formazioni storiche della città dell’Aquila, Coro della Portella, Corale Gran Sasso, Corale Novantanove e Schola Cantorum San Sisto, gode del patrocinio e contributo del Comune dell’Aquila in collaborazione con l’Assessorato al Turismo ed è inserita nel cartellone nazionale delle manifestazioni corali Nativitas promosso da A.R.C.A. Associazione Regionale Cori d’Abruzzo.

Ingresso libero.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022