GASSMAN E PAGLIAI, OMAGGIO A D’ANNUNZIO AD ANVERSA DEGLI ABRUZZI


ANVERSA DEGLI ABRUZZI – Si terrà martedì 20 agosto alle ore 21,30 (ingresso libero) ad Anversa degli Abruzzi (L’Aquila), in Piazza Belprato, l’anteprima nazionale del recital teatral-musicale “Sogna mia cara anima” interpretato da due dei più importanti attori del panorama teatrale italiano, Ugo Pagliai e Paola Gassman, con le musiche originali e l’ideazione firmate dal compositore e regista abruzzese Davide Cavuti.

Due interpreti d’eccezione quali Paola Gassman (figlia del grande Vittorio) e Ugo Pagliai (compagno sul palcoscenico e nella vita di Paola Gassman), due grandi attori, ovunque acclamati dalla critica e dal pubblico.

Ugo Pagliai e il compositore e regista Davide Cavuti dopo il successo ottenuto al debutto dello spettacolo “Tango y Amor” (lo scorso 20 luglio al Castello di Torrechiara a Parma), tornano di nuovo insieme sul palcoscenico in un omaggio a Gabriele D’Annunzio con la partecipazione di Paola Gassman.

“Sogna mia cara anima è un recital teatral-musicale che celebra il poeta Gabriele D’Annunzio in un luogo molto caro al Vate, – ha detto Ugo Pagliai – nel corso della serata io e Paola omaggeremo la poesia attraverso le parole dei grandi poeti e con il commento musicale eseguito in scena dal maestro Davide Cavuti”.

Durante la serata si susseguiranno momenti di recitazione di brani di D’Annunzio (Consolazione, La pioggia nel pineto, I Pastori, etc) e poesie di autori che hanno segnato la storia della letteratura a livello mondiale: Ovidio, Dante, Shakespeare, Leopardi (L’Infinito), Neruda, ma anche Trilussa per momenti esilaranti.

Il commento musicale sarà eseguito dal Davide Cavuti Ensemble, con musiche originali di Davide, un mix equilibrato e suggestivo di musiche e parole per una serata di grande contenuto e di emozioni.

Prima dello spettacolo ci sarà la prolusione della studiosa e attrice Franca Minnucci.

Il titolo del recital trae origine da un verso della lirica “Consolazione” di D’Annunzio, composta dall’autore per la madre e lo spettacolo sarà in anteprima nazionale ad Anversa degli Abruzzi, il paese del Parco Letterario “Gabriele D’Annunzio” nella rete della Società Dante Alighieri.

“L’omaggio a D’Annunzio è un omaggio al Vate, ad uno dei suoi luoghi di ispirazione e all’intero territorio abruzzese con le sue straordinarie bellezze paesaggistiche – sostiene il sindaco Gianni Di Cesare – e i l nostro sentito ringraziamento va alla Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila per la sensibilità mostrata a sostegno dell’iniziativa”.

Il consigliere comunale delegato alla cultura Mario Giannantonio dice: “C’è grande attesa per il ‘ritorno’ ad Anversa di Ugo Pagliai che tutti qui ricordano per sua emozionante interpretazione recitativa del 2005 in occasione del Centenario della Fiaccola”.