IL QUOTIDIANO “LA CITTÀ” DIVENTA REGIONALE E SARÀ IN TUTTO ABRUZZO


TERAMO – Da martedì 4 maggio, cresce ancora il percorso avviato dal quotidiano La Città che aggiunge così un altro tassello alla sua personale storia lunga già 15 anni. Perché il giornale, a suo tempo nato a Teramo per raccontare lo scorrere della vita aprutina, fa un ulteriore, ambizioso passo avanti.

Dal 4 maggio lo troverete, con il suo inconfondibile logo, nelle edicole di tutte e quattro le province: sarà presente a L’Aquila, a Pescara, a Chieti e a Teramo con un obiettivo già ben collaudato – informa una nota – e che, in questi ultimi anni, si è fatto ancora più caratterizzante. Quello di un giornale che non è statico ma vive i tempi. Con l’attenzione alta ai nostri territori per raccontarli con uno sguardo speciale, puntato alla cronaca declinata in tutte le sue sfumature, alla cultura, allo sport, alle curiosità e alle rubriche, ed ora in modo particolare all’economia e a quelle aziende che, in quanto a vitalità e appeal di un territorio, sono la vera variabile e anima.

Il quotidiano, diretto da Serena Suriani, vede uno sforzo editoriale tanto impegnativo quanto importante. Quello al quale, ancora una volta, apre l’editore Giampiero Ledda con la sua visione sempre proiettata positivamente verso l’oltre.

E così come un anno fa, nei tempi più bui nei quali tutti abbiamo dovuto impattare con gli effetti di una terribile pandemia, si è voluto dare la possibilità ai cittadini di informarsi e di leggere online La Città mettendo a disposizione 10mila abbonamenti gratuiti, adesso il Quotidiano torna a guardare al di là del momento. E proprio perché tutti in un momento delicato come questo della ripartenza possano leggerci, informarsi, avere il polso di tutti e quattro i territori, la scelta è quella di portare il costo del giornale cartaceo ad un euro.

Il quotidiano La Città, non esce in edicola il lunedì. Dunque, è disponibile in tutto Abruzzo da martedì 4 maggio.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021