LA TERZA DI BEETHOVEN E ARANJUEZ AL FESTIVAL DUCHI D’ACQUAVIVA


ATRI – Si conclude la prima settimana del 23esimo Festival Internazionale “Duchi d’Acquaviva” di Atri (Teramo) con la direzione artistica del maestro Algino Battistini, con il concerto sinfonico “L’Eroica & Aranjuez”, uno degli appuntamenti più rappresentativi del Festival che si terrà giovedì 11 agosto alle 21,15 nel Teatro comunale di Atri.

Protagonisti della serata saranno l’Orchestra Sinfonica “Duchi d’Acquaviva”, fondata in Atri nel 2008 e formata da musicisti tutti residenti nella regione Abruzzo, diretta da Nataliya Gonchak e un solista d’eccezione, il chitarrista Aniello Desiderio; in programma la Terza Sinfonia di Beethoven e il celebre Concerto di Aranjuez di Rodrigo.

Contestualmente si stanno tenendo le Master Class di contrabbasso del maestro Dorin Marc, di oboe del maestro Tom Owen, di fagotto del maestro Raffaele Giannotti, di arpa del maestro Lisetta Rossi e di chitarra del maestro Aniello Desiderio. Il Festival andrà avanti fino al 2 settembre, proponendo 34 appuntamenti concertistici con la partecipazione di circa 300 musicisti.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022