L’ESTATE DEL MAXXI L’AQUILA: NUOVI ORARI, APERTURE SERALI E TARIFFE RIDOTTE


L’AQUILA – Dopo le giornate di opening nelle quali i visitatori hanno assaporato il fascino della grande nuova mostra internazionale Afterimage e la creatività delle proposte di Nxt, da questa settimana il MAXXI L’Aquila accoglie il pubblico con nuovi orari e una agevolazione sui prezzi per i residenti nel comune dell’Aquila che potranno accedere al museo con un ticket ridotto al costo di 5 euro, un invito vivere e a visitare più volte le sale di Palazzo Ardinghelli, seguendo i diversi percorsi di mostra che i curatori hanno immaginato e sviluppato in Afterimage e lasciandosi affascinare delle tante suggestioni che le opere esposte possono offrire.

Aumentano i giorni e si allungano gli orari di apertura: visto il successo fino a qui registrato e per favorire l’accoglienza dei tanti turisti già presenti in città, il museo sarà aperto già dal mercoledì e fino alla domenica secondo il seguente orario: mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 12 alle 20 (ingresso possibile fino a un’ora prima della chiusura, quindi fino alle 19).

Apertura serale il giovedì giorno in cui, a partire da domani, 7 luglio, il museo sarà aperto dalle 16 alle 23 (ultimo ingresso alle 22).

Per tutto il mese di luglio, infine, ogni venerdì sarà disponibile una nuova puntata di “L’Aquila Fenice”, la nuova serie podcast prodotta da Spotify Studios in collaborazione con Chora Media e MAXXI dedicata alla duplice narrazione fatta di voci e testimonianze per raccontare il rapporto tra la memoria del terremoto e le prospettive future della città dell’Aquila. Venerdì 8 luglio sarà la volta della terza puntata. A questo indirizzo è possibile ascoltare le puntate già pubblicate: https://open.spotify.com/show/2fxzSw5a1T4tlAzWH8wuFO.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022