LIBRI: INCANTESIMO SALENTINO, IL ROMANZO DI DI MUZIO TORNA ALL’AQUILA


L’AQUILA – Giovedì 21 settembre alle 18,30 il romanzo Incantesimo salentino, del giornalista-scrittore Antonio Di Muzio, sarà in scena per la seconda volta all’Aquila alla Libreria Polarville in via Castello.

A dialogare con l’autore i giornalisti Simona Malavolta e Roberto Ciuffini, mentre le letture, una vera e propria messa in scena, saranno a cura degli attori Valeria Bafile, Andrea Fugaro e Fausto Morciano.

La particolarità di questa presentazione è che il giornalista Ciuffini, esperto di musica rock, dialogherà con l’autore anche sui testi dei classici dei maggiori gruppi rock (Beatles, Genesis, Led Zeppelin, Santana, Eagles, Patti Smith, Queen, Pink Floyd e altri ancora) inseriti all’interno del romanzo.

Una sorta di intermezzi che servono a lanciare dei “segnali” su ciò che è accaduto o sta per accadere.

Alcuni studiosi di teatro e di musica che hanno letto il libro li hanno considerati come gli intermezzi dei coreuti nella tragedia greca. La location della Libreria Polarville del titolare Giuliano Cervelli, che è anche un punto di riferimento per gli amanti dei vinili e della musica in genere, si presta bene in quanto durante la presentazione e le letture faranno da sottofondo questi classici dei maestri del rock e pop.

Uscito il 6 giugno pubblicato per i tipi di Ricerche&Redazioni (Teramo, 176 pagine, 20 euro), il romanzo Incantesimo Salentino, che è alla sua 18a presentazione tra Puglia, Salento e Abruzzo, sta riscuotendo critiche positive sui quotidiani e sui periodici e buoni riscontri di vendita.

“In ogni città – ha detto Antonio Di Muzio – sono stato accolto in modo entusiastico. E questo era il traguardo che volevo raggiungere. Cercare di narrare le sensazioni di una terra magica a salentini e non. Un pizzico di giallo e di eros, poi, ha fatto il resto”.

Il cammino di Incantesimo Salentino continua. Il 22 settembre sempre alle 18,30, Di Muzio sarà per la seconda volta a Brindisi questa volta ospite della Società Dante Alighieri – comitato di Brindisi. L’evento si terrà nel Caffè-Libreria Camera a Sud in Largo Otranto e l’autore dialogherà con il professor Mimmo Tardio.

Il tour nel Salento continua il 28 settembre a Lecce, il 29  a Gallipoli e il 30 a Nardò.

Sinossi: Davide Tommasi, giornalista, parte per le ferie in Salento, ma la sua sarà una vacanza di lavoro: il terribile caporedattore Tony Gaslini lo incarica di preparare una serie di servizi giornalistici sulla parte più meridionale della Puglia, terra di bellezze e di magie. Il viaggio di Davide si trasformerà ben presto in un viaggio nel mistero dove realtà e immaginazione si alterneranno con un ritmo serrato. Il ritrovamento di un busto della Dea Minerva a Castro Marina e l’incontro con Daria, vecchia compagna di studi di cui aveva perso le tracce, saranno le chiavi di volta di un mondo sconosciuto e affascinante. Minerva, Daria e il Salento lo trascineranno in un incantesimo che cambierà per sempre la sua vita.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.