MORGAN CON L’ORCHESTRA SINFONICA ABRUZZESE A TAGLIACOZZO FESTIVAL


TAGLIACOZZO – Domani, 11 agosto ore 21,15 il monumentale Chiostro di San Francesco apre le porte ad uno dei più geniali musicisti italiani: Mauro Castoldi in arte Morgan con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese in un concerto attesissimo e ricco di emozioni.

Musicista, cantautore e interprete, nasce a Milano il 23 dicembre del 1972. A sei anni comincia a suonare la chitarra, ad otto il pianoforte, appassionandosi alla musica classica. Nel 1991, fonda i Bluvertigo. Giudice ad X-Factor, The Voice e ad Amici, più volte ospite a Sanremo, è considerato uno degli artisti più dotati e poliedrici della musica italiana.

Cosa vuol dire “musica classica”? E cosa vuol dire musica “colta”? Le separazioni che attribuiamo continuamente alla musica per incasellarla in definizioni e categorie valgono anche per chi quella musica l’ha creata? Quanta cultura popolare c’è nella musica di Mozart e quanto il popolo era legato alle arie di Verdi? Un brano “pop” può diventare un classico? Morgan passa attraverso le epoche ed i generi musicali dimostrando che le definizioni non riescono a contenere la creatività musicale, che la divisione colto/popolare non esiste e che la materia della musica si rigenera continuamente attraverso il genio degli artisti senza alcun limite.

Da Bach e Vivaldi fino a Morgan, passando per Schubert, Bindi e De André, un viaggio nelle intersezioni tra i linguaggi musicali, con continui cambi di prospettiva e riletture, anche grazie agli arrangiamenti orchestrati e diretti dal M° Valentino Corvino.

“Siamo particolarmente felici di ospitare Morgan – dice Jacopo Sipari, direttore del Festival – che arricchisce in modo considerevole il nostro Festival. La sua genialità è sicuramente nota a tutti e questa commistione tra il classico e il pop renderà l’evento ancora più interessante”.

Con questo concerto il Festival inizia la rassegna dedicata ai cantanti di musica leggera che proseguirà con Fabrizio Moro (12 agosto), Carmen Consoli (14 agosto), Roby Facchinetti (18 agosto) e il Volo (22 agosto).

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022