MUSEO MAXXI, DOPO 10 ANNI CAMBIA IL PRESIDENTE: ECCO ALESSANDRO GIULI

foto Massimo Percossi per Ansa

ROMA – Il giornalista Alessandro Giuli è il nuovo presidente del Museo nazionale delle arti del XXI secolo, il Maxxi di Roma con sede distaccata all’Aquila. Prende il posto dell’ex ministro Giovanna Melandri, che ha guidato la Fondazione che lo gestisce negli ultimi dieci anni.

La nomina arriva dal ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano e decorrerà dal 12 dicembre prossimo.

Si chiude un’era e se ne inaugura un’altra per lo spazio progettato da Zaha Hadid, che in poco più di un decennio è diventato un punto di riferimento per l’arte contemporanea nella capitale.

A Giuli, completamente estraneo al mondo dell’arte e al management, spetterà il compito di far funzionare le complessità di un museo in piena espansione. Lo scorso luglio l’allora ministro Dario Franceschini e quello delle Infrastrutture Enrico Giovannini hanno firmato il decreto che prevede l’ampliamento della sede del museo in un’ottica di sostenibilità ambientale e di innovazione.

Una laurea in filosofia e un esordio brillante sul Foglio di Giuliano Ferrara del quale è stato anche vicedirettore e poi condirettore nel 2017, Giuli, 47 anni, è un giornalista politico di Libero, volto noto della tv dove è spesso ospite di talk di politica e attualità e dove ha condotto su Rai2 anche il programma Seconda Linea, chiuso però dopo due puntate per gli ascolti non in linea con le aspettative. Nel suo curriculum non ci sono esperienze di gestione di beni culturali, ma ha pubblicato diversi libri, tra questi Il passo delle oche. L’identità irrisolta dei postfascisti (Einaudi) Sovranismo per esordienti. Individui e potere tra identità e integrazione nonché E venne la Magna Madre: i riti, il culto e l’azione di Cibele Romana dedicato alle tradizioni arcaiche dell’antica Roma.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022