TORNA A PELTUINUM IL RADUNO NAZIONALE DEI FAN DEI PINK FLOYD


PRATA D’ANSIDONIA – La suggestiva cornice di Peltuinum torna a ospitare il raduno nazionale dei fan dei Pink Floyd. A organizzarlo, per il quinto anno consecutivo, è la band abruzzese Terzacorsia, nell’ambito del progetto Floyd on the Wing, il loro personale tributo alla musica della storica band britannica.

Le rovine dell’antica città, il cui territorio è compreso nei comuni di Prata d’Ansidonia e San Pio delle Camere (L’Aquila), accoglierà “Floyd on Peltuinum 5” il 12 agosto, dalle 18 alle 21.

Un appuntamento molto atteso dal pubblico, quello di Peltuinum, che lo scorso anno ha ospitato una tappa di “Shine on – L’inaudita bellezza dei Pink Floyd”, spettacolo che la band abruzzese porta avanti con il giornalista, autore e interprete Andrea Scanzi. Ospite a sorpresa fu, in quella occasione, il doppiatore Christian Iansante.

“Quest’anno daremo un’attenzione particolare al vecchio repertorio dei Pink Floyd, con un omaggio speciale all’album The Dark Side of the Moon, che si prepara a festeggiare il cinquantennale della sua uscita. A tal proposito, i Floyd on the Wing hanno in serbo una grande sorpresa per il prossimo inverno”, annuncia Gianluca Di Febo, voce e anima del gruppo.

Sul palco saliranno, con Gianluca Di Febo, Giuseppe Cantoli, Nicola Di Noia, Alessio Palizzi, Fabrizio Palermo. Li affiancheranno Stefania De Flaviis, Manuela Limina e Luca Ricordi.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022