A “SALOTTO ALFIERI” ANCHE UN GUSTO DI GELATO DI “CAROLINA E GINA” REALIZZATO PER L’OCCASIONE


L’AQUILA – Ci sarà anche la presentazione di un gusto di gelato pensato per l’occasione a “Salotto Alfieri”, l’evento che da mercoledì prossimo, 26 agosto, fino al 6 settembre anima il prestigioso edificio di Piazza dei Gesuiti, in centro storico all’Aquila, con anteprime del made in Italy, mostre di arte contemporanea, incontri con autori e degustazioni.

Da Carolina e Gina, la latteria che proprio lo scorso luglio ha compiuto un anno di attività e che grazie a un innovativo progetto patrocinato dall’Associazione regionale allevatori (Ara) garantisce una filiera cortissima del latte, ha realizzato il gusto Alfieri.

È un sorbetto al cioccolato fondente di cacao Chuao – spiega Michele Morelli, titolare insieme a Gianmarco Bottino – il più pregiato al mondo, un monorigine del Venezuela, con variegatura e fiocchi d’oro edibile.

Ma durante “Salotto Alfieri”, Da Carolina e Gina servirà anche altri tre gusti realizzati per l’occasione: il bianco italiano, un primo latte di prima mungitura delle vacche aquilane quindi a chilometri zero, il verde italiano, un blend di 3 pistacchi italiani provenienti dalla Sicilia, e il rosso italiano, un gusto alla fragolina di bosco con variegatura tono su tono.

Promosso dall’associazione L’Aquila Young, l’evento rientra nel programma della Perdonanza Celestiniana e oltre a proporre una serie di appuntamenti, offrirà la possibilità di scoprire uno dei palazzi gentilizi più importanti della città, coi suoi ampi saloni affrescati, la corte e le scuderie, grazie alla disponibilità del maestro Fabrizio Pica Alfieri.

Nel corso della manifestazione, Palazzo Pica Alfieri ospiterà anche un corner dedicato a interviste e approfondimenti a cura di Virtù Quotidiane.

L’evento sarà categoricamente ad ingresso contingentato e su invito e prenotazione per rispettare la normativa anti Covid.

Prenotazioni sul sito www.laquilayoung.org e informazioni al numero 331-7383503.

Per le visite guidate ci sarà la possibilità di due turni giornalieri: alle ore 17 e alle 18 e ogni turno può ospitare 25 persone.

IL PROGRAMMA

MERCOLEDÌ 26

ore 18,00 presentazione “Celestino v – amici e nemici“, gioco da tavolo con la partecipazione di figuranti in abiti d’epoca a cura di Compagnia teatro Drama Il Cerchio

ore 19,00 incontro con Jonathan Bazzi, finalista Premio Strega 2020 con il libro Febbre e Pietro Turano, attore interprete di Filippo in Skam Italia, a seguire cocktail Salotto Alfieri

TUTTI I GIORNI DALLE 17,00

visita a palazzo ore 17,00 e ore 18 a cura del maestro don Fabrizio Pica Alfieri

Arti in cortile: presentazione gelato artigianale in collaborazione con Da Carolina e Gina; Gusto Alfieri, rosso italiano, bianco italiano e verde italiano; mostra “before, eden supermarket studio a palazzo pica alfieri” a cura di Daniele Breccia; mostra fotografica “Early bird” a cura di Filippo Zoccoli e Linda Pezzano; collezione di abiti sartoriali a cura di Erminia Spaziani (esposizione inclusa solo con la vista a palazzo); collezione esclusiva di ventagli del 1800 e 1900 a cura di Erminia Spaziani (esposizione inclusa solo con la visita a palazzo); degustazioni, drink, cocktail & food a cura di Yoichi; esperienza con scacchi e dama; anteprima gioco da tavolo “Celestino v – amici e nemici”; media corner Virtù Quotidiane; photo gift by Santarelli

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.