AMITERNUM E FORCONA APERTI IL PRIMO MAGGIO


L’AQUILA – Apertura straordinaria martedì 1 maggio dell’area archeologica di Forcona, a Civita di Bagno (L’Aquila), dalle 9,00 alle 19,30. Un’occasione da non perdere, visto che l’area, di rilevante interesse culturale per la storia del territorio aquilano, è aperta solo in occasioni particolari.

Il sito romano di Forcona è da sempre un punto nodale nella storia delle civiltà del territorio aquilano. Le testimonianze archeologiche, unitamente alle testimonianze storiche ed epigrafiche, consentono di disegnare un quadro del valore del centro e dell’area limitrofa fin dai tempi più remoti: un’importanza legata alla presenza dell’acqua, alla fertilità della terra e alla vicinanza degli antichi percorsi della transumanza oltre che a luoghi di culto di riferimento per una vasta area geografica e culturale, come dimostrato dalla presenza – poco distante – dei resti imponenti dell’antica Cattedrale di San Massimo di Forcona sede della prima diocesi del territorio.

Aperti tutto il giorno dalle 9,00 alle 19,30 anche il Teatro e l’Anfiteatro di Amiternum.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021