CACCIATORI SISTEMANO STRADE INTERPODERALI A CARPINETO DELLA NORA


CARPINETO DELLA NORA – L’amministrazione comunale di Carpineto di Nora (Pescara), ringrazia la squadra Monte Cappucciata per l’impegno alla sistemazione delle strade interpoderali, dove con gli eventi atmosferici sono frequenti gli smottamenti dovuti alla consistenza del terreno.

“Purtroppo con il taglio dei fondi ai Comuni da parte del governo centrale”, afferma in una nota il sindaco Donatella Rosini, “i piccoli comuni montani si trovano in affanno per poter fronteggiare le esigenze della popolazione delle arre interne”.

“Grazie a questa fantastica squadra, che con il proprio intervento oltre a ripristinare la vivibilità per l’accesso ai campi, porta una ventata di vitalità al paese, muovendo una piccola economia locale”.

La squadra Monte Cappucciata negli ultimi anni è diventata una delle più numerose dell’Abruzzo fatta di componenti che hanno passione e tecnica nella caccia al cinghiale con l’ausilio del cane, distinguendosi nella gestione dalla fauna selvatica, investendo a proprie spese sulle colture a perdere al fine di tenere lontano gli animali e soprattutto gli ungulati dai terreni coltivati e dalle strade trafficate dalle autovetture.

Con le colture a perdere e la caccia di selezione fatta in maniera oculata – sostengono i cacciatori – la squadra è riuscita a contenere i danni da fauna selvatica con un’azione di concerto con gli agricoltori.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020