DAGLI ALPINI QUINTALI DI FIENO AL MANEGGIO DI CAPITIGNANO


L’AQUILA – Grazie all’iniziativa promossa dagli Alpini del gruppo Ana del 9 Reggimento, quintali di fieno sono stati acquistati e consegnati al maneggio di Capitignano in provincia dell’Aquila.

Giovedì 30 aprile un camion dell’Esercito Italiano e mezzi della Sezione nazionale Alpini Abruzzi sono arrivati presso il circolo ippico “Margarete Horse Ranch” con carichi di bontà per pony e cavalli. Gli alpini in armi e in congedo, sono soliti ad iniziative a favore della sfera sociale.

Il 9° Reggimento, su richiesta del Comune di Capitignano, è subito intervenuto per garantire il trasporto, e insieme agli alpini della Sezione Abruzzi, all’acquisto. Il fieno è stato donato al maneggio al fine di continuare a rifocillare gli animali e a garantire le cure necessarie per una pronta ripresa dell’attività post emergenza sanitaria da Covid19.

Un intervento piccolo ma estremamente importante, un intervento che ancora una volta esemplifica la forte connessione che c’è tra Esercito e Paese, tra Alpini e territorio abruzzese, ci dice il Colonnello Paolo Sandri.

In questo maneggio da sempre si prendono cura degli animali, anche se le risorse scarseggiano, l’aiuto degli Alpini non è solo un gesto di solidarietà ma un segnale di attenzione per chi lavora a servizio dell’intera collettività.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022