EXPLORING ABRUZZO, UNA SERIE AUTOPRODOTTA PER ATTIRARE L’ATTENZIONE DI NETFLIX


ROCCAMORICE – È dedicato a Celestino V e ai luoghi di Roccamorice (Pescara) il nuovo episodio del documentario a puntate Exploring Abruzzo di Damiano Crognali, giornalista, corrispondente dal Golfo per l’Agenzia Giornalistica Italia e video storyteller.

Prodotti e diffusi su Youtube, i video fanno parte di una serie di episodi dai 7 ai 15 minuti, realizzati per far conoscere ai più giovani, che guardano meno la televisione e molto di più la tv in streaming, la regione Abruzzo dove l’autore è nato ma non ha mai abitato, in video evocativi e in presa diretta.

Alla domanda: perché lo fai? Perché un investimento di una tale portata per dei video online, Damiano Crognali ha risposto: “Perché l’Abruzzo si merita una serie su Amazon Prime oppure Netflix. Io gli sto scrivendo gli script e gli mostro che tra i più giovani c’è interesse per la nostra regione. Per uno che vive in Kuwait, questo è l’omaggio alla mia terra, che mi ha visto nascere”.

Il primo video è stato dedicato a San Demetrio Ne’ Vestini e Rocca Calascio (L’Aquila).

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.