GIORGIONE TORNA IN ABRUZZO, 7 PUNTATE SU UN TRABOCCO E CENA “DA BACONE”

Giorgione a Villa Mirella, Fonte Cerreto (L'Aquila)

PESCARA – Dopo la felice serie di 7 puntate dedicate all’Aquila e al suo hinterland enogastronomico che ha totalizzato ascolti record da 36 milioni – repliche comprese – la pop star della cucina della tradizione, Giorgione, torna in Abruzzo.

Questa volta le location individuate di concerto con la Regione Abruzzo, partner in collaborazione con Gambero Rosso Channel della trasmissione Giorgione Orto & Cucina, sono state localizzate nella province di Chieti, Pescara e Teramo.

I percorsi enogastronomici scelti si dipanano sulle tracce dei più celebri piatti della cucina abruzzese: le virtù teramane, il brodetto alla vastese, gli arrosticini e il percorino dop di Farindola. Tutte le ricette apprese durante i sopralluoghi e grazie agli incontri con esperti e studiosi, saranno reinterpretate dal cuoco in una cucina allestita su un trabocco, con vista sul mare blu e sulla Maiella ancora imbiancata di neve.

Le riprese delle 4 puntate previste, che saranno effettuate sotto la direzione del regista pescarese Stefano Monticelli, avranno inizio lunedì 14 per concludersi giovedì 17.

Nella serata di giovedì, Giorgione e Monticelli saranno le guest star della cena che sarà allestita nel ristorante da Bacone, a Pescara.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021