L’ABRUZZO INCONTAMINATO E IN SICUREZZA: 37 ESCURSIONI NELL’ESTATE IN MONTAGNA DI GRAN SASSO GUIDES


L’AQUILA – Anche quest’anno arriva il calendario estivo delle escursioni sul Gran Sasso del team di Gran Sasso Guides, composto da circa 15 professionisti e professioniste del Collegio Guide Alpine Abruzzo.

Ben 37 appuntamenti dal 4 luglio al 30 agosto che vedranno protagonisti l’alpinismo, il trekking, le ferrate, il climbing, ma anche la mountain bike e la media montagna meno impegnativa per non esperti e famiglie. Su richiesta anche attività personalizzate.

Si parte sabato 4 luglio con un’escursione nella Valle delle Cento Fonti, per proseguire il giorno successivo a Monte di Mezzo. Poi una numerosa sequela di iniziative attraverso valli, rifugi e vette, con un classico come la scalata al Corno Grande prevista per il 18 luglio (ma anche in agosto) e la traversata del Venaquaro nel weekend del 25 e 26 del mese.

Ad agosto si continua escursioni sui monti e cime più belle del Gran Sasso d’Italia, dal Corno Piccolo a Monte Aquila, passando per Monte Camicia e Pizzo Cefalone. La chiusura è programmata per il 30 agosto con un’escursione alle Gole dell’Inferno Spaccato.

Inoltre, per chi avesse voglia di rimanere più a valle, tutti i venerdì sera e sabato saranno organizzate escursioni da Santo Stefano di Sessanio a Rocca Calascio (L’Aquila).

Quella appena iniziata è un’estate indubbiamente diversa dalle altre, a causa dell’emergenza Covid. Le misure sul distanziamento fisico e il cambiamento radicale dei flussi turistici in entrata e in uscita possono favorire il turismo nell’Abruzzo più selvaggio e montano, come dimostrano in questi giorni le previsioni sulle presenze estive in zona: “Dai primi contatti con i turisti si conferma la previsione di un aumento del turismo di prossimità ma non solo, anche dall’estero ci sono numerose richieste – afferma a Vq Andrea Lolli di Gran Sasso Guides – l’Abruzzo interno, proprio in virtù della sua vastità e della dimensione wild che, tranne per alcuni hot spot, permette di avere luoghi incontaminati e decongestionati dal turismo di massa come accade per il turismo marittimo e per il turismo montano alpino”.

Le escursioni in montagna saranno organizzate in tutta sicurezza: “Il Collegio Guide Alpine sia nazionale che regionale ha organizzato in questi mesi dei momenti di formazione proprio sull’emergenza Covid e su tutte le misure di prevenzione da adottare in montagna. La Regione Abruzzo, inoltre, ha stilato un protocollo sanitario ad hoc che ovviamente rispetteremo”, conclude Lolli.

Il programma dettagliato delle escursioni estive, oltre che i riferimenti per info e prenotazioni, sono sul sito web ufficiale di Gran Sasso Guides.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.